CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Rubarono rame all'ex Fincuoghi di Bedonia: denunciati

Rubarono rame all'ex Fincuoghi di Bedonia: denunciati

24 Set 2014

Sono un uomo di 37 anni ed una donna di 40

I Carabinieri di Bedonia, a conclusione di una prolungata e meticolosa indagine, hanno denunciato in stato di libertà una coppia di conviventi (37enne straniero comunitario lui ed 40enne italiana lei), residenti in altra regione, per furto aggravato in concorso. La coppia è ritenuta responsabile del furto di un ingente quantitativo di rame avvenuto, a gennaio di quest'anno, nello stabilimento in disuso della “Fincuoghi”, sito in località “Borio” di Bedonia. Nell’occasione si appurò che, durante la notte, erano stati asportati circa 28 quintali di rame, composto da cavi dell’impianto elettrico della fabbrica accatastati in un magazzino. L’attivazione di una serie di posti di controllo e le immediate ricerche, diramate dalla locale Centrale Operativa anche alle province limitrofe, consentivano di rinvenire, in breve tempo, il furgone abbandonato in prossimità di Lodi. I successivi accertamenti sul mezzo, non risultato provento di furto, permettevano di accertare l’estraneità del suo proprietario ai fatti in esame portando poi i Carabinieri a acquisire una serie di elementi per giungere all’individuazione degli autori del reato. Con il recupero del materiale asportato e l’odierna segnalazione all’A.G. gli investigatori della Compagnia Carabinieri di Borgo Val di Taro hanno chiuso il cerchio sulla vicenda che rappresenta l’ennesimo segnale di estrema attenzione della locale Arma a questa tipologia di reati ove il rama, in particolare, ha sunto la denominazione di oro rosso per il suo elevato valore.    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto