CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Fellini ai sindaci: "allo spazzamento della neve dovrete pensarci voi"

Fellini ai sindaci: "allo spazzamento della neve dovrete pensarci voi"

18 Set 2014

La Provincia non ha più risorse economiche

Quest’inverno nelle casse dell’Ente di Piazza della Pace non ci saranno i soldi per spazzare la neve e spargere i sali disgelanti. Era già stato preannunciato a più riprese, ma adesso Andrea Fellini, Assessore alla Viabilità della Provincia di Parma, lo mette nero su bianco in una missiva spedita oggi a tutti i Sindaci del Parmense, e inviata anche alla Polizia Stradale Sezione di Parma, ai Ministeri degli Interni,  delle Infrastrutture, delle Riforme Costituzionali. Se non sarà rapidamente modificata la normativa vigente, la Provincia di Parma sarà nell’impossibilità di adempiere ai propri doveri istituzionali per mancanza di risorse economiche. "La situazione è drammatica: quest’anno la Provincia si è vista sottrarre continuamente risorse, con la legge 89 e il decreto 66 – spiega FelliniQuesto comporta inevitabilmente la necessità di sospendere i contratti in essere con le ditte che effettuano il servizio sulle strade per conto della Provincia in quanto, come previsto dal capitolato, c’è un costo fisso per la disponibilità dei mezzi e delle attrezzature nel periodo invernale, dal mese di novembre al mese di aprile dell’anno successivo, indipendente dall’uscita su strada dei mezzi. Avevamo già chiesto aiuto al Governo, ma non abbiamo ancora ricevuto risposta alla nostra prima lettera. Ora il tempo è finito e sono stato costretto a scrivere ai sindaci per dire loro che la Provincia non potrà più svolgere questo servizio essenziale. Così chiediamo che i Comuni se ne facciano carico anche per le strade di proprietà dell’Amministrazione provinciale, ciascuno sui tratti ricadenti nel proprio territorio". Lpossibilità di garantire il servizio di sgombero neve, infatti, ha conseguenze gravi sul territorio, con evidenti e inevitabili problemi di incolumità pubblica. Tra l’altro: l’impossibilità di accesso ai servizi essenziali e di emergenza (ospedali, vigili del fuoco, forze dell’ordine) oltre all’interruzione del trasporto pubblico, delle scuole e del trasporto merci.  Ormai la situazione non è più gestibile da noi” conclude Fellini, che incontrerà i Sindaci  in Piazza della Pace oggi, per fare il punto su tutta la viabilità provinciale e chiudere così con una sorta di passaggio di consegne.

 



| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto