CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Museo degli Orsanti: dura replica di Valeria Benaglia

Museo degli Orsanti: dura replica di Valeria Benaglia

22 Ago 2014

"Compiano non ha fatto nulla per tenersi il museo"

Dopo il riaccendersi del dibattito relativo al trasferimento del museo degli Orsanti da Compiano a Vigoleno, nel Piacentino, dovuto anche ad un recente articolo del Fatto Quotidiano che ha ripercorso la vicenda, da Valeria Benaglia proprietaria del Museo è arrivata un'indiretta risposta attraverso delle roventi dichiarazioni rilasciate alla testata giornalistica “Piacenza 24”: “Non sono una ladra di musei” ha detto, e proseguendo: “in 11 anni di attività nessuno di quelli che oggi si stracciano le vesti per il museo aveva fatto nulla per sostenerlo o mantenerlo”, poi ha precisato: “Il museo è stato donato a me e quindi non possono rivendicare nulla. E’ vero che i cittadini hanno aiutato ad allestire il museo, però hanno fatto delle donazioni, per cui poi come vengono utilizzate non è più competenza dei donatori - e ripete - Non sono certo una ladra di musei e fa ridere che in 11 anni nessuno se ne sia mai occupato e oggi facciano di tutto per riaverlo”. Poi fa anche presente che dopo la sua iniziativa di porta via il museo, a Compiano “Si è risvegliata la coscienza che fino ad ora non c’era stata. E ricordo a loro che, prima di andarmene, avevamo fatto un incontro, nel quale avevo proposto il percorso dell’emigrante, che riunisca più province. Alcuni comuni sono interessati e a settembre torneremo a parlarne, ma a Compiano non hanno ancora aderito”.  Valera Benaglia precisa ancora che “Compiano, purtroppo, nonostante sia un borgo bellissimo, non ha turismo. Il museo non bastava lasciarlo aperto, ma anche farlo vedere il più possibile al pubblico e ai visitatori. Se prima facevamo 1000 visitatori all’anno, ora siamo arrivati a 700 al mese. Vigoleno, pur avendo pochi abitanti, ha un flusso turistico decisamente maggiore. Inoltre ci hanno permesso di unificare i biglietti in modo cumulativo con il castello. E anche per questo abbiamo tanti visitatori. A Compiano, nonostante le richieste, non è mai stato possibile. Ho avuto la possibilità di stringere un accordo con il tour operator dei pacchetti turistici degli emigrati nel mondo, che ha appena acquistato 500mila biglietti per far arrivare gli italo-americani in Italia e nel pacchetto sarà inserito anche il museo di Vigoleno. A Compiano, questo, non sarebbe stato sostenibile pvisto che per arrivarci ci vogliono due ore e mezza da Parma” - e conclude - “la storia degli orsanti non è solo legata a Compiano o alle Valli parmensi. E’ tutti i nostri emigrati, anche nel Piacentino e oltre, che se ne sono andati all’estero. Era stata brava la signora Alpi a valorizzare questo patrimonio, legandolo a Compiano grazie al museo ma musicisti, giocolieri e ammaestratori, non erano solo parmigiani, quindi non ho sradicato nessuna cultura, portandolo dove non c’entra nulla. Tanto è vero che la consulta degli Emiliani nel mondo ha appoggiato il trasloco”. 
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto