CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Frane: la Provincia deve fare fronte a spese insostenibili

Frane: la Provincia deve fare fronte a spese insostenibili

20 Feb 2014

Troppi smottamenti e frane, ma fondi esigui 

E’ un passaggio difficile quello che attende le Province italiane sull’orlo di una riforma dai contorni ancora imprecisi, una incertezza che stride con problemi e bisogni che continuano a presentarsi all’attenzione di chi amministra. Un esempio lampante di questa difficoltà lo ha evidenziato ieri mattina, il presidente della Provincia di Parma Vincenzo Bernazzoli che insieme all’assessore Andrea Fellini e al dirigente d’area Gabriele Alifraco ha fatto il punto sulla viabilità provinciale. Le cifre del lavoro fatto nel 2013, anno tristemente noto per le grandi frani parmensi, sono eloquenti: 69 cantieri di cui la gran parte terminati per un investimento di 7.828.000 euro. Ma già nei primi due mesi dell’anno si contano 108 criticità, di cui una cinquantina indicate come priorità nel piano redatto dall’Ente e presentato ieri, per un ammontare di 8.379.700mila euro.

“Lavori rilevanti e complessi”, ha detto l’assessore alla Viabilità della Provincia Andrea Fellini, tra i quali spiccano anche quelli che riguardano la Valtaro e la Valceno: la demolizione delle due guglie che minacciavano a Casaselvatica la sp 15, una delle arterie su cui si è investito di più ( ca 730mila euro) in considerazione del fatto che non vi è altra strada alternativa. La maggioranza degli interventi ha interessato la zona appenninica ( una cinquantina) tra i quali i comuni di Varsi, Bedonia, Bardi, Compiano e Bore.

Fra i cantieri che hanno comportato un maggiore investimento risultano anche quelli  a Piani di Riva sulla sp 28 di Varsi (286 mila euro in via di conclusione) e sulla sp 359R a Raffi nel comune di Bardi ( 129mila euro ancora in corso). In corso anche gli interventi sulla Galleria delle Predelle (350mila euro) sulla fondovalle Taro, ed è in fase di aggiudicazione la manutenzione straordinaria sulla sp 359R di Bore. 

Al momento sono 4 le provinciali ancora chiuse, tra le quali vi è la 81 Bedonia – Anzola. Due, infine, i verbali di somma urgenza stilati per la sp 21 Bardi-Borgotaro e per la sp 308R a Ghiare di Berceto

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto