CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Fa paura la frana di Boceto a Borgotaro

Fa paura la frana di Boceto a Borgotaro

12 Feb 2014

Situazione sempre più grave: case inagibili, strada inghiottita

È una frana preoccupante ed in continuo movimento, quella che da oltre 48 ore, ormai, sta interessando la frazione Boceto, nel comune di Borgotaro. Il movimento si è messo in moto nella notte tra domenica e lunedì, sulla ex strada provinciale tra Boceto e Frascara, peggiorando velocemente nel pomeriggio di lunedì, quando il tratto di strada è completamente franato e l’arteria viaria è stata chiusa al traffico. Il fronte franoso, ex novo, è di dimensioni preoccupanti e si è ulteriormente aggravato nel corso di due notti fa quando, per precauzione, due famiglie sono state fatte evacuare, ed alcuni cavalli, che trovavano ricovero in una stalla, sono stati prontamente spostati prima che la frana la lesionasse gravemente, sino a farla collassare. La struttura questa mattina, è stata dichiarata inagibile e sarà abbattuta. Nel giro di poche ore la strada è ulteriormente sprofondata di oltre 2 metri. Grande apprensione anche tra gli abitanti di Pontolo, cento persone circa che, per alcune ore, lunedì pomeriggio, sono rimaste completamente isolate. Il nuovo movimento franoso, infatti, si è andato a sommare alle frane già esistenti a Masarino, che interrompe la viabilità sulla provinciale a valle del paese e quella agli Stabielli, che collega la frazione. Tutte le abitazioni,così, risultavano isolate, senza la possibilità di raggiungere il capoluogo. Gli abitanti temevano di non poter portare i figli a scuola e di non potersi recare al lavoro. Ma l’amministrazione comunale ha ripristinato un tratto della strada di Masarino, che è costantemente monitorata dai tecnici e viene tenuta pulita da detriti, proprio per garantire il passaggio. Anche se la situazione è decisamente precaria. Ed emergenza rimane anche ad Ostia Parmense, per il movimento in atto, anche questo assolutamente nuovo, dalla notte tra sabato e domenica, dove un pezzo del monte che sovrasta alcuni edifici che ospitano la pizzeria del paese ed una attività artigianale, è franato verso il torrente sottostante, colpendo parzialmente il capannone, ora inagibile. Il timore è che la frana, in lento movimento, possa arrivare ad interessare anche le abitazioni vicine. Ed un ulteriore movimento franoso, in queste ore, sta interessando la frazione, sempre nel comune di Borgotaro, di San Pietro, dove la strada ha ceduto, almeno di mezzo metro, al bivio con la frazione di Caffaraccia

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto