CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Unione Terre Verdiane e Comunità montana insieme

Unione Terre Verdiane e ComunitÓ montana insieme

01 Feb 2014

Per un servizio di Preotezione civile sui nostri territori

Dal terremoto che non ci si aspetta alle frane che mangiano strade ed edifici. Dal dissesto idrogeologico che lavora sottotraccia alle nevicate abbondanti che d'inverno isolano i paesini, senza scordare gli incendi nei boschi ed i casi di persone scomparse o che si perdono durante un'escursione. Una buona rete di protezione civile non si improvvisa. In montagna come in pianura, ogni area ha le proprie caratteristiche, problematiche e risorse. Ecco perché in 22 mesi saranno i tecnici specializzati del Servizio Protezione Civile dell'Unione Terre Verdiane in collaborazione con lo staff della Comunità Montana Valli  Taro e Ceno ad effettuare tutti i sopralluoghi per valutare rischi ed aree di emergenza (attesa, accoglienza, ammassamento) nei comuni di Bardi, Bore, Compiano, Pellegrino Parmense, Terenzo, Tornolo, Varano De' Melegari e Varsi oltre che dare consulenza per la redazione delle cartografie di supporto ai piani di protezione civile e riferimenti per il monitoraggio idropluviometrico. dal 1 ottobre scorso, infatti, UNIONE TERRE VERDINE  affianca l'ente comprensoriale nella creazione dei nuovi piani di protezione civile per le 8 amministrazioni dell'Appennino. Lo hanno ufficializzato il presidente dell'Unione Terre Verdiane Salvatore Iaconi Farina con il vice presidente Giorgio Quarantelli con delega alla Protezione Civile, il coordinatore e responsabile del servizio di Protezione Civile dell'Utv Cristiano Ceccato ed il presidente della Comunità Montana Luigi Bassi. "I due enti sovracomunali hanno avuto modo di confrontarsi in occasione del monitoraggio di zone franose in montagna e dopo i recenti terremoti – ha detto Quarantelli - situazioni nelle quali i tecnici, in pieno spirito di rete territoriale, si sono messi a disposizione". Ci saranno incontri periodici, raccolta di dati e momenti formativi per il personale. E' stato individuato un termine intermedio di 6 mesi dalla sottoscrizione della convenzione entro cui l’Unione Terre Verdiane predisporrà modelli di intervento per ciascun comune nelle more del completamento e dell’approvazione dei Piani comunali. La Comunità Montana svolgerà il ruolo di referente dei comuni interessati alla redazione dei piani e ne assicurerà il coordinamento, con la disponibilità di un tecnico referente per la redazione dei piani per la raccolta di dati ed informazioni dei singoli Comuni. Disponibilità di un tecnico esperto in cartografia e sistemi informativi territoriali che si occuperà dell’organizzazione dei dati cartografici digitali e della redazione delle cartografie di supporto ai piani; stampa degli elaborati (relazioni, allegati, cartografie) che verranno prodotti in un numero di copie sufficiente per la distribuzione ai Comuni e la diffusione agli enti competenti in materia di protezione civile". si relazioneranno con i servizi tecnici dei comuni aderenti. La Comunità Montana è in fase di scioglimento e l'Unione che subentrerà si farà carico di gestire questa convenzione: di questi 8 comuni interessati, ben 7 hanno aderito all'Unione”

 

 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto