CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Nasce l'Unione di Comuni Valtaro-Valceno

Nasce l'Unione di Comuni Valtaro-Valceno

28 Nov 2013

Sono otto i comuni che vi aderiscono 

Sono stati gli otto comuni che, soni a qui, hanno deciso di dar vita ad una Unione di Comuni, che supererà l'attuale Comunità Montana e diventerà il riferimento Amministrativo per tutti i Comuni facenti parte dell'Ambito del Distretto Montagna Ovest, i protagonisti della conferenza stampa svoltasi lo scorso giovedì, proprio presso la Sala del Consiglio dell’ente comprensoriale, a Palazzo Tardiani a Borgotaro, Erano presenti i Comuni di Borgotaro, Tornolo, Compiano, Terenzo, Varano de' Melegari, Varsi, Pellegrino Parmense. Mancava il primo cittadino di Bore che per impegni, non è potuto essere presente fisicamente all'incontro. Tutti i Sindaci hanno ribadito la volontà di far nascere un nuovo strumento amministrativo, l'Unione dei Comuni appunto, che conservi l'identità di ciascun Comune membro, ma nello stesso tempo consenta di gestire, in modo associato, alcune funzioni, vista le difficoltà sempre maggiore dei Comuni (scarsità di risorse, riduzione delle risorse umane, norme del Patto di Stabilità, in primis) di poter continuare da soli ad erogare efficacemente i servizi. Ogni Comune continuerà ad avere la propria sede, i propri organi (Sindaco, Giunta , Consiglio) e la propria autonomia politica e decisionale. L' Unione sarà invece il mezzo attraverso il quale organizzare ed erogare quei servizi che i Comuni decideranno di gestire insieme. E' stato anche ricordato che solo l'Unione riceverà i finanziamenti regionali relativi alle funzioni regionali delegate (Forestazione , Agricoltura, Vincolo Idrogeologico), per le altre funzioni comunali delegate e per il Patto di Stabilità Territoriale: un vantaggio finanziario che andrà principalmente a beneficio dei cittadini dei Comuni membri. Infine, si è ricordato lo spirito con cui è nata l''Unione dei Comuni Taro Ceno : quello di presidiare e salvaguardare l'unitarietà del governo del territorio del Distretto Montagna Ovest, a partire dai servizi fondamentali (sanità, servizi sociali, programmazione del territorio). Proprio per questo , l'Unione ed il suo Statuto sono aperti : l'obiettivo è quello, nel tempo, di convincere anche i Comuni oggi non aderenti ad entrare nell'Unione.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto