CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: lavori di manutenzione straordinaria su letti di torrenti

Borgotaro: lavori di manutenzione straordinaria su letti di torrenti

06 Nov 2013

E sulle difese spondali 

Importanti lavori di manutenzione straordinaria su letti di torrenti e su difese spondali sono stati eseguiti a Borgotaro, grazie alla collaborazione con il "Servizio tecnico di bacino” della Regione Emilia Romagna, guidato da Gianfranco Larini. In particolare, il tratto finale del torrente Tarodine e' stato oggetto di un importante intervento di pulizia, con sistemazione della ghiaia, pulizia da piante che ingombravano il letto del torrente, nonché una maggiore apertura delle arcate del ponte che conduce verso la stazione ferroviaria, provenendo dal quartiere San Rocco. Intanto, nelle settimane scorse, e' stato eseguito un intervento di ripristino della difesa spondale in "sinistra Taro", in prossimità del torrente Graniche, dove il fiume Taro aveva eroso parte del tracciato della pista ciclabile, andando anche a minacciare la Strada Provinciale "ex 523". Qui e' stata ripristinata e rinforzata la difesa della sponda, nonché risagomata la sponda sinistra del fiume, a valle. L'intervento, oltre ad aver messo in sicurezza la Fondovalle,  consentirà anche a breve la riapertura della ‎pista ciclabile, non appena verranno eseguiti i lavori di asfaltatura e di posa della staccionata in legno, a bordo della pista. "Siamo molto soddisfatti di questi interventi realizzati dal Servizio Tecnico di Bacino" ha affermato il Sindaco, " Le pioggia autunnali, particolarmente violente in questi anni, ci hanno spesso dato molta preoccupazione su frane ed esondazione dei torrenti. Da tempo chiedevamo un intervento, in particolare sul Tarodine: Credo che l'intervento di sistemazione e di pulizia che è stato realizzato in queste settimane, in particolare attorno e sotto il ponte della Stazione, sia stata una positiva risposta. Questi interventi, di cui ringrazio il Servizio Regionale, sono fondamentali per fare la giusta manutenzione del territorio  e prevenire situazioni pericolose di alluvioni ed esondazioni". Nell'intervento effettuato sul Taro, e' stato anche completato un breve tratto di difesa spondale in destra Taro, poco dopo il "Ponte di Ferro", per evitare fenomeni di esondazione che potevano mettere a rischio l'area della zona industriale di Borgotaro.

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto