CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Santa Maria del Taro: si lavora dopo l'inondazione

Santa Maria del Taro: si lavora dopo l'inondazione

24 Ott 2013

Riaperto il ponte Simonini, chiuso quello di Mezzano

Il giorno dopo la grande paura, a Santa Maria del Taro, nel comune di Tornolo, si continua a lavorare, a ritmo serrato, per cercare di sistemare, soprattutto, la viabilità, seriamente colpita dall’esondazione del fiume Taro, avvenuta la notte tra lunedì e martedì. Due imprese locali, operai comunali ed alcuni volontari della protezione civile hanno proseguito, anche oggi, i lavori di sistemazione delle strade colpite dalla furia di acqua, fango e detriti, pulendo fossi,scoli e cunette. Tutte le arterie viarie sono accessibili e transitabili, anche se con le dovute cautele. Il ponte Simonini, a monte dell’abitato di Santa Maria, che porta alle località Campeggi e Casoni, è stato riaperto e transennato, dato che, la violenza dell’acqua, ha fatto crollare la paratie di ferro. Inagibile ancora, invece, il ponticello di Mezzano, chiuso per una serie di verifiche in corso da parte dei tecnici, che temono che la furia dell’onda possa averlo scavato sotto, rendendo la sua tenuta precaria. Buone notizie per le abitazioni allagate, che sono tornate agibili e per tutti gli evacuati, 5 famiglie in tutto, che hanno potuto dormire nelle loro case. Anche per gli esercizi pubblici i danni sono stati molto contenuti, visto che l’unico ad avere avuto davvero dei seri problemi è stato il ristorante Alpino, la cui taverna è stata letteralmente allagata. Certo, i danni sono rilevanti, ancora non quantificati in termini economici, ma sicuramente pesanti anche sotto quell’aspetto. L’allerta rimane alta, a causa delle previsioni meteo, che danno piogge, anche intense, sino al prossimo venerdì. Il rialzo delle temperature, questa mattina, alle 7, il termometro segnava 16 gradi,  e abbondanti acquazzoni potrebbero favorire la presenza di nuovi smottamenti sul territorio e nuove esondazioni.

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto