CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Varsi: dubbi sul compostaggio

Varsi: dubbi sul compostaggio

06 Mag 2010

Li ha mossi l'opposizione 

Come era prevedibile, nel consiglio comunale di Varsi di giovedì sera, è riemerso, all'interno del dibattito, il problema sollevato dalla minoranza riguardo la modalità di assunzione diretta, senza concorsi, della ragioniera del comune, che già aveva fatto tanto discutere in precedenza. <Questa questione mi ha amareggiato – commenta il vicesindaco, Luigi Aramini – perché non mi aspettavo che la minoranza ponesse problemi di trasparenza, visto che non ce ne sono. La ragioniera sta facendo un grande lavoro; questa sera abbiamo approvato il conto consuntivo in tempi normali grazie a lei. Credo che la minoranza abbia fatto uno scivolone, non so se è un fatto limitato solo a questo episodio o se c’è dell’altro, in questo caso, lo dicano. Non abbiamo alcun problema se intendono fare commissioni consiliari per verificare, perché non abbiamo nulla da nascondere. Quando sarà il momento, penso entro la fine di quest’anno, faremo un concorso pubblico e che vinca il migliore>. Il gruppo di "Uniti per Varsi"si è astenuto dal voto, per quanto concerne l'approvazione del conto consuntivo dell'esercizio finanziario 2009 e la ratifica delle variazioni di bilancio, <perché – spiega il capogruppo, Filippo Antoniazzi - il bilancio presenta il passaggio dalla vecchia alla nuova amministrazione; da qui il nostro voto di astensione, visto che la passata giunta era guidata da Giorgio Bertorell, nostro consigliere, che aveva amministrato bene, tant’è che lo stato delle casse comunali è più che favorevole>. Astensione, infine, anche sul punto dell'applicazione della tassa per il compostaggio domestico che permetterà, a chi lo attuerà, un 15 percento di riduzione sulle tariffe, con opportuni controlli a campione.<Riteniamo che nella delibera – prosegue Antoniazzi- vi siano alcuni punti da tenere più monitorati rispetto a quanto è specificato, ad esempio il controllo a campione su chi si doterà di compostiera. Non vorremmo che, al di là della riduzione che ottiene chi si dota degli strumenti per il compostaggio, fosse un controllo che, per alcuni, di rivelasse una forma di furbata, visto quanto detto anche dal vicesindaco, una sorta di impedimento ulteriore sul bilancio comunale>.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto