CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: inaugurata la mostra NYC 11/9

04 Ott 2013

Della fotografa Vittoria Iembo

 

NYC after 9/11 è la mostra personale di Vittoria Iembo, inaugurata lo scorso 28 settembre, al museo delle Mura di Borgotaro e che rimarrà aperta sino al 13 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20,c on ingresso gratuito.

NYC after 9/11 è il titolo del progetto visivo dedicato alla citta' di New York di Vittoria Iembo. In questo progetto la fotografa intraprende un viaggio di ricerca tra presente e futuro dove gli scatti ci raccontano il processo di ricostruzione del World Trade Center e lo sviluppo della zona limitrofa. Vittoria parte dalla tragedia dell'11 settembre per arrivare a raccontarci il cambiamento che ha subito la città in questi anni. Trasferitasi poco dopo il tragico evento del 2001, Vittoria attraverso il proprio sentire, coglie il difficile e lento movimento di trasformazione e di rinascita della città immortalandolo attraverso l'obbiettivo. Si tratta di preziosissimi attimi che ci conducono in altre dimensioni creando per noi un'atmosfera intima e condivisibile. Vittoria entra in simbiosi con l'ambiente circostante catturando emozioni e momenti di spaccati quotidiani. La fotografa vuole attraverso questo lavoro proporci spunti di riflessione.

Il progetto di Vittoria si arricchisce in questa occasione con installazioni visive, proiezioni video e audio con le musiche di John Presnell e Matteo Devincenzi e con percorsi multisensoriali che si costituiscono per loro stessa natura come esperienze totalizzanti. 

Vittoria Iembo nasce a Crotone, in Calabria, nel 1975. Dopo aver conseguito la maturità artistica, nel 1994 si trasferisce a Firenze, dove prosegue la sua formazione. Frequenta corsi di specializzazione vari rivolti al mondo della moda. Contemporaneamente agli studi nella città toscana inizia a lavorare specializzandosi nella modelleria di accessori. Nel 2003 si presenta la prima esperienza lavorativa negli Stati Uniti che si rinnova nel 2005. Nel 2008 si trasferisce definitivamente a New York dove, da allora, vive e lavora nel campo della moda.

La sua identita' artistica si sviluppa e si completa durante il soggiorno newyorchese. Tale permanenza stimola Vittoria nell'approfondimento del rapporto con le immagini che inizialmente parte da autodidatta. Tale sara' la necessita' di sviluppare le conoscenze tecniche che la spingono ad affinarle grazie all'amicizia di alcuni "maestri" dell'obiettivo della vecchia scuola e maniera. Una volta partita la sperimentazione Vittoria si caratterizza nel cogliere ed immortalare "dettagli".  Son proprio quei particolari del mondo che l'attraggono e la ispirano. Mediante il "dettaglio" ci racconta e comunica la sua visione evocativa, suggestiva e rappresentativa della realtà.

La mostra racchiude un percorso multisensoriale dove la fotografia si fonde ad altre forme comunicative, musica ed installazioni visive, per raccontare la lenta e lunga ripresa di New York dopo 12 anni dalla tragedia.

Installazione: Il cammino delle torri gemelle.

L' installazione vuole ricostruire il percorso che dal mare porta verso l'attuale Ground Zero, locazione delle torri gemelle fino al 2001.

Il Tappeto composto da scatti fotografici, caratterizzati da particolari tagli prospettici, evidenzia le grandi dimensioni della citta'. Mentre si percorre il tappeto incontriamo  le torri gemelle  rappresentate da  eteree  trasparenze ad evocarne la memoria.  Il video, composto da foto ed interviste a testimoni, racconta pensieri e memorie vive dopo i 12 anni. Il brano  musicale dell artista NewYorchese John Presnell lo testimoniano. 

La mostra continua con scatti fotografici, momenti rubati alla quotidianità newyorchese durante la ricerca di quel dinamismo cittadino frutto di una rinascita.

Si conclude con la parte più sperimentale del progetto. Qui fotografia e musica di Matteo Devincenzi, si fondono in maniera sinergica formando un racconto visivo dell' attuale città'. 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto