CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il Soccorso Alpino Valtaro salva due cercatori di funghi

Il Soccorso Alpino Valtaro salva due cercatori di funghi

24 Set 2013

Entrambi gli interventi nel comune di Albareto

Sono stati due gli interventi di soccorso che hanno visto coinvolti gli operatori della Stazione “Monte Orsaro” del Soccorso Alpino di Parma, entrambi nel comune di Albareto, nella giornata di sabato. Tanti i fungaioli che, ingolositi dalle recenti piogge e dal successivo clima mite ed umido, si sono riversati in valtaro alla ricerca dei preziosi miceti. Boschi molto frequentati quindi, soprattutto nelle quote superiori ai 1000 metri, dove i raccolti – dicono gli esperti – dovrebbero essere più abbondanti. E proprio a monte dell'abitato di Signorastri, a 1350 metri di quota nel comune di Albareto, non distante dal crinale tosco-emiliano, un fungaiolo settantottenne di Fidenza è stato coinvolto in una brutta caduta. P.A. , queste le iniziali dell'uomo, era giunto nei boschi in compagnia del figlio alle prime luci dell'alba, quando intorno alle ore 7.15, forse per il terreno scivoloso, forse per una sfortunata fatalità, è caduto rovinando sullo scosceso  pendio per una decina di metri, accusando un forte dolore alla gamba destra e  diverse escoriazioni al capo. Subito il figlio, distante pochi metri al momento dell'incidente, ha provveduto a dare  l'allarme contattando la Centrale Operativa del 118 di Parma, che ha mobilitato sei tecnici del Soccorso Alpino e i volontari dell'Assistenza Pubblica  Borgotaro-Albareto. Anche grazie alle indicazioni di alcuni fungaioli del posto, accorsi in aiuto dello sfortunato cercatore e che hanno facilitato l'avvicinamento dei soccorsi al luogo dell'incidente, i tecnici del SAER hanno trovato l'uomo e hanno provveduto ad immobilizzare l'arto dolorante con steccobende a decompressione. Nel frattempo da Pavullo nel Frignano (MO), si alzava in volo l'elisoccorso attrezzato per il recupero in ambiente ostile, che in pochi minuti ha raggiunto la zona dell'incidete. Una volta sbarcati a terra, i sanitari dell'elicottero hanno deciso per un recupero del ferito, vista la zona particolarmente impervia, tramite il verricello. L'uomo è stato poi trasportato all'ospedale Maggiore di Parma, con un sospetto di frattura all'arto in feriore ma non in pericolo di vita.

Pochi minuti dopo, la Centrale Operativa ha di nuovo chiesto di nuovo l'intervento dei soccorritori che stavano rientrando verso Borgo Val di Taro.  Sempre nel comune di Albareto infatti, questa volta poco distante dall'abitato di Buzzò, lungo la carrabile per il Lago Pavè, una donna sessantanovenne di Lodi, è caduta riportando un forte dolore alla caviglia sinistra. Raggiunta in pochi minuti dai Volontari della A.P. Borgotaro-Albareto e dai tecnici del SAER, V.M. - queste le sue iniziali -  è stato messa in sicurezza e trasportata in ambulanza all'Ospedale Santa Maria di Borgotaro per gli accertamenti del caso.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto