CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Bardi: riunito il consiglio

Bardi: riunito il consiglio

01 Mag 2010

Le minoranze: 'stop alla cava di Pietranera'

Anche se non era all’ordine del giorno, è stata ancora una volta la cava di Pietranera ad interessare la prima parte del consiglio comunale di Bardi, svoltosi mercoledì sera. Il consigliere di opposizione, Giancarlo Mandelli, ad inizio seduta ha letto, infatti, un delibera di giunta del 28 agosto 2008 nella quale si prendeva atto di un documento dell’ARPA che accertava, già allora, la presenza di amianto con valori superiori ai limiti di legge. Mandelli ha ribadito la richiesta di non rinnovare la concessione, scaduta lo scorso 2 febbraio. Dello stesso avviso l’altro gruppo di minoranza  che, per bocca di Enrico Ferrari, ha auspicato che l’amministrazione prenda al più presto una decisione, che vada nella direzione del non rinnovo. Il sindaco, Giuseppe Conti, ha replicato che sta ancora attendendo  le analisi effettuate dall’Usl di Borgotaro, per prendere una decisione definitiva. Archiviato questo argomento, il consiglio ha approvato il conto consultivo per l’anno 2009 e, contemporaneamente, ha deliberato anche un’applicazione dell’avanzo di bilancio. <Il conto consultivo è una delibera tecnica – ha sèoegato l’assessore, Roberto Marchini - è il frutto del lavoro nei nosrti uffici, che ringraziamo. La presa d’atto del completamento del 2009 derivava anche dal bilacio della giunta precedente; abbiamo un piccolo avanzo di ammistrazione che, purtroppo, viene distribuito per le eemrgenze in particolare sulla viabilità corrente, su quelle necessità che i cittadini chiedono quotidinamete al sindaco; dalla cunetta alla piccola frana, dalla buca, ad uno scarico. Inoltre, abbiamo optato per degli  interventi sugli impiantio sportivi e sulla palestra, con un’attenzione particolare, perché i gioveni ne usufruiscano. È stato un lavoro positivo, come positiva abbiamo accolto l’astensione delle minonraze, che ci conforta a propseguire nel nostro lavoro di ammistratori>. <Tecnicamente- replica Enrico Ferrari, del geuppo di minoranza ‘Con noi per bardi’ - il documento non dice nulla di che; l’avanzo è di circa 20 mila euro, cifra esigua, utilizzata per famponare delle necessità di somma urgenza. La nsotra è un’astensione politica, facciamo una valutazione più ampia, sulla progettualità che pare non esserci, così come non c’era nel consuntivo e neppure nel piano di previsione triennale del predcedente consilgio comunale>.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto