CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Parma: il catalogo  Casaroli

Parma: il catalogo Casaroli

30 Apr 2010

Presentato ufficialmente presso l'archivio di Stato

Dopo tanti anni di lavoro e di fatiche, è stato presentato, presso la Sala Drei in via D'Azeglio a Parma, l'inventario del catalogo "Agostino Casaroli", depositato presso l'archivio di Stato della città. Grazie al ricco materiale prodotto, emerge il ritratto di un cardinale straordinario, oltre che di un grande uomo, protagonista della così detta ‘Ostpolitik’, una politica di cauta apertura nei confronti dei Paesi comunisti dell'Europa Orientale In occasione della XII edizione della settimana della cultura, ecco l’archivio, di elevato spessore, che spalanca le porte alla conoscenza e alla riflessione. <Si tratta di un fondo molto corposo – ha sottolineato Corrado Truffelli, presidente del Centro studi Cardinal Agostino Casaroli – sono quasi 200 faldoni che sono stati catalogati, in 10 anni di lavoro, dalle collaboratrici dell’archivio di Stato di Parma e che hanno già dato materia agli studiosi per una serie di pubblicazioni, promosse dalla nostra associazione di Bedonia, che ci auguriamo saranno alla base di ulteriori ricerche e studi>. Un archivio fortemente desiderato, in particolar modo dalla nipote del cardinal Casaroli, Orietta Casaroli Zanoni che, dopo anni di grande impegno, ha espresso soddisfazione per quanto realizzato. <Sulla persona si è detto tantissimo – ha ricordato – e non ho altro da aggiungere, se non che era un uomo particolare per la sua umanità, però, oggi, siamo riusciti finalmente a terminare l’archiviazione di tutti i documenti che abbiamo portato dal suo studio e sono molto soddisfatta, erché mi sembra proprio di aver terminato l’impegno che mi ero assunto>. La nobile capacità di dialogo del Segretario di Stato della Santa Sede, in una stagione certamente difficile, che va dal papato di Giovanni XXIII fino a quello di Giovanni Paolo II, lo rende un vero e proprio esempio di mediazione e di pace che segna, senz'altro, un'epoca. <Il mio desiderio – termina Casaroli Zanoni – è che molti giovani possano visionare questi documenti per fare studi e ricerche sui rapporti tra chiesa e Stati, sulle capacità diplomatiche di mediazione e sulla pace, in particolare>.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto