CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Minoranza Borgotaro: 'chi paga gli avvocati?'

Minoranza Borgotaro: 'chi paga gli avvocati?'

28 Apr 2010

Nuovo affondo all'amministrazione comunale, dopo la denuncia

<Chi paga gli avvocati ai quali la giunta Oppo ha conferito l'incarico di patrocinare la querela contro l’opposizione? E perché il sindaco non fornisce la documentazione di quanto e come si pagheranno?> Il gruppo di minoranza, ‘Borgotaro verso un nuovo futuro’ continua ad incalzare la maggioranza su questo tema. La risposta, infatti, che il primo cittadino ha inviato, non ha soddisfatto i consiglieri, che ribattono. <Come si sa – dicono – alcuni di noi sono stati querelati dalla maggioranza, per la vicenda della scandalosa soppressione dell'albergo Appennino. La querela non era stata presentata personalmente, ma attraverso l'organo di giunta, con una variazione di bilancio di 10mila euro, da versare all'avvocato Marco Moglia dello studio Marchini-Moglia di Borgotraro e all'avvocato Gian Luca Paglia di Parma>. Nella delibera si è deciso di far coprire la  spesa ad una assicurazione pagata dal Comune e, in subordine, ai consiglieri di maggioranza, che  hanno firmato l'impegno di pagare gli avvocati se la spesa non fosse stata corrisposta dall'assicurazione. <Questa ha negato la copertura – prosegue la minoranza - ma la giunta non ha revocato la delibera ed ora che la magistratura ha rigettato la querela, gli avvocati devono essere pagati dai consiglieri di maggioranza che hanno perso la causa. Ma loro non vogliono dimostrare pubblicamente gli estremi del pagamento e dicono di aver preferito intrattenere rapporti diretti con i legali. Ma per quale motivo, visto che era ed è ancora in vigore un incarico pubblico?>  La minoranza dice di essere consapevole <che la maggioranza è imbarazzata ed umiliata, nel dimostrare di dover pagare una causa penale persa contro di noi, e ad ammettere il gravissimo errore politico-amministrativo, insieme alla propria arrogante incapacità amministrativa. Ma su questa vicenda deve esserci la piena trasparenza sugli atti amministrativi. Se si era stabilito che avrebbero pagato loro, ora si deve  dimostrare che lo faranno. È evidente che questa vergogna amministrativa non è conclusa ed il danno economico presunto, la soppressione dell'albergo Appennino, la riduzione della ricettività dell'albergo Roma, anch’esso coinvolto e la  mancata dimostrazione del pagamento degli avvocati, dimostrano una grave mancanza di trasparenza che deve far riflettere e preoccupare>. Il gruppo respinge dunque la risposta del sindaco ed intende percorrere tutte le strade istituzionali <per avere la massima trasparenza sulla vicenda che tanto danno sta portando al paese>.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto