CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Basket: successi anche per la giovanili

Basket: successi anche per la giovanili

09 Mag 2013

Nel mese di maggio apuntamenti fondamentali

Dopo le due brillanti salvezze conquistate dalle squadre seniores della Valtarese ed in attesa dei quarti di finali play off promozione per i ragazzi della prima divisione entrano nel vivo le fasi finali dei campionati giovanili. Infatti il mese di maggio rappresentata il momento più caldo, più adrenalinico, più entusiasmante per le varie formazioni giovanili.

Sono ben tre le squadre della nostra società ancora in gioco e che si contenderanno nelle prossime settimane il titolo regionale di categoria contro altre squadre dell’Emilia Romagna, e più precisamente sono: l’Under 17 maschile di coach Allodi, l’Under 15 maschile guidata dalla coppia Allodi&Baldi e l’Under 13 femminile di coach Gonzato.

L’under 17 maschile, ha disputato, in concomitanza con lo spareggio play out salvezza di Promozione, la finale interzonale a Reggiolo. Alla fine della due giorni reggiana i nostri ragazzi si sono classificati al terzo posto e grazie a questo risultato la Valtarese è approdata ai quarti di finale regionali, dove dovrà affrontare il Veni Basket Bologna. Prima delle Final Four di Reggiolo i ragazzi di Allodi avevano agevolmente superato il turno di qualificazione battendo sia all’andata che al ritorno la squadra della Pallacanestro Castellarano. Ora per questo gruppo formato dai ragazzi nati tra il 1996 e 1998 l’appuntamento è già fissato per domenica 12 maggio alle 18 al PalaRaschi per la gara di andata contro il Veni Basket Bologna mentre il ritorno si disputerà in terra felsinea tra sette giorni. Il superamento del turno qualificherebbe i borgotaresi alle final four del 25 e 26 maggio per il titolo regionale di categoria.

L’under 15 maschile, che difende il titolo di campioni Regionali conquistato la passata stagione dalla squadra allora allenata da Filippo Dellapina, sta replicando il cammino dell’anno passato. Infatti lo scorso week end la squadra allenata dal duo Allodi – Baldi ha conquistato il titolo di campione dell’Emilia Occidentale aggiudicandosi le Final Fou interprovinciali, giocate il 4 e il 5 Maggio a Rubiera, alle quali partecipavano Fulgor College Fidenza (2°), ASD Pol. Piacenza (3°) e la Sampolese (4°).

Nel Torneo di Rubiera la Valtarese ha affrontato in semifinale la ASD Pol. Piacenza, in una partita molto impegnativa e dispendiosa dal punto di vista fisico; i nostri ragazzi sono stati capaci di condurre nel punteggio per tutti i 40 minuti di gioco, contro una formazione mai doma, tenace, sempre pronta a punire ogni errore o distrazione della difesa. D’altro canto Verti & c. hanno saputo correggere in corsa alcune situazioni di gioco ed hanno messo in campo un’energia straordinaria, fatta di numerosi rimbalzi catturati e azioni difensive corali trasformate in efficaci contropiedi.

Nella finale per il 1°-2° posto la Valtarese ha sconfitto per 65-46 la Fulgor Fidenza, giocando una partita molto difficile a causa delle poche energie a disposizione e delle difficoltà create dalla attenta ed efficace difesa fidentina. I ragazzi della Valtarese sono stati bravi in questa circostanza ad attaccare con più pazienza ed attenzione, costruendo efficaci azioni di gioco corali. Al termine della partita il presidente della Fip di Reggio Emilia, il sig. Turni, ha provveduto alle premiazioni di rito, e capitan Gonzato ha così potuto alzare al cielo la meritatissima coppa ricevuta in premio; per finire, prima della doccia e dei festeggiamenti, una simpatica iniziativa ha visto entrambe le squadre posare al centro del campo per una foto di gruppo corale, testimonianza del clima sereno, civile e piacevole nel quale si sono vissute queste esperienze sportive.

Anche in campo femminile la Valtarese si sta facendo rispettare e dimostrazione di questo è la qualificazione alla fase regionale delle Under 13 guidate a coach Gonzato. Le giovanissime bianco blu hanno infatti sconfitto nello spareggio del 01 maggio la formazione bolognese del Progresso                e grazie a questo importante successo si sono qualificate per i quarti di finali. Ad attendere le giovani bianco blu sarà la prima classifica dell’emilia orientale ovvero lo Zola Predosa. Già  a partire da sabato 11 maggio alle ore 18 le nostre ragazze sfideranno le bolognesi al palaRaschi per l’andata di questo quarto di finale. Il ritorno è poi fissato per sabato prossimo a Zola Predosa per determinare la qualificata alla Final Four Regionale. 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto