CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Denunce, sequestri e ritiro patenti

Denunce, sequestri e ritiro patenti

03 Mag 2013

"Operazione 1 maggio sicuro" in Valtaro-Valceno

Quattro denunce a piede libero, il sequestro di due vetture ed il ritiro di tre patenti di guida. Questo il risultato dell’operazione straordinaria ‘1 Maggio sicuro”, disposta dalla Compagnia Carabinieri di Borgotaro, conclusasi alle ore 20 di ieri., per garantire un tranquillo svolgimento del "ponte" della festività dei lavoratori. 68 gli uomini impiegati, poiché l’arrivo della festività ha reso necessaria l’attuazione dello speciale dispositivo, eseguendo mirati controlli sulle principali strade, nei pressi delle stazioni ferroviarie e nei punti maggiormente frequentati. Nel corso dei numerosi posti di controllo si è proceduto a contestare varie infrazioni al codice della strada, in particolare per condotte di guida scorrette dovute ad abuso di alcool. A Borgotaro, militari della stazione hanno denunciato a piede libero un 41enne del luogo per “guida in stato di ebbrezza alcoolica”. Impegnati in un posto di controllo, i carabinieri hanno notato sopraggiungere un’auto, con andamento incerto; fermata, hanno notato che il conducente si trovava in stato di ebbrezza. Sottoposto all’esame dell’alcoltest, hanno accertato che aveva un tasso alcolemico superiore al limite consentito, per cui gli è stata ritirata la patente e decurtati 10 punti, mentre la vettura, da lui guidata, ma di proprietà di un’altra persona, è stata affidata a quest’ultima. A Solignao, invece, i militari della stazione hanno denunciato, a piede libero, un 28enne del luogo ed un 37enne extracomunitario, residente a Solignano, sempre per guida in stato di ebbrezza alcoolica”. I carabinieri, intervenuti in un incidente stradale, hanno notati che i due uomini, rimasti feriti in modo lievissimo, erano ubriachi; sottoposti ad esami medici, si è appurato che avevano un tasso alcoolemico superiore al limite consentito, per cui le loro patenti sono state ritirate (con una decurtazione ciascuna di 10 punti) e l’auto dell’extracomunitario è stata sequestrata, in quanto di sua proprietà. Infine, a Varsi è stato denunciato, in stato di libertà, un 45enne residente in un altro centro, per “guida con patente revocata”. L’uomo, alla vista dei militari, ha invertito velocemente la marcia del proprio mezzo, allontanandosi velocemente, insospettendo i carabinieri che si sono messi al suo inseguimento, raggiungendolo e bloccandolo poco dopo. Dopo una verifica dei documenti, è stato accertato che l’uomo era privo della patente di guida, revocatagli in precedenza, quindi è stato denunciato e la sua vettura sequestrata. Nei suoi confronti, inoltre, sono state rilevate varie infrazioni al codice della strada, con una decurtazione di 15 punti.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto