CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Parco eolico: il Consiglio di Stato ferma i lavori

Parco eolico: il Consiglio di Stato ferma i lavori

18 Apr 2013

Ma ad Albareto i viaggi delle pale proseguono

 

La sesta sezione del Consiglio di Stato ha concesso la sospensiva cautelare dei lavori per la costruzione dell’impianto eolico a Zeri, sul monte Colombo, n con conseguente  blocco, momentaneo, sino al 7 maggio, dei lavori che sono attualmente in corso, compresi i viaggi sul territorio comunale di Albareto, per il trasporto delle pale. Per la ditta Fera una sorta di corsa contro il tempo, perché la sospensiva impone alla società una pausa, forse destinata ad incidere e non poco, sull’iniziativa industriale in quanto, il decreto ministeriale del 6 luglio 2012, ha dettato nuovi criteri di incentivazione per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili in esercizio quest’anno e la scadenza per rientrare negli incentivi è fissata al 30 aprile. Lil parco, così, con questo blocco, potrebbe ricevere un colpo letale, Lo stop, dunque, arriva da Roma, per mezzo di un Decreto cautelare del Consiglio di Stato, su ricorso proposto da WWF, VAS e Altura. Secondo il Consiglio di Stato, ”appaiono sussistere i presupposti per la gravità e urgenza, prescritti ai fini del Decreto decisorio richiesto, in considerazione dell’incidenza sul territorio conseguente all’esecuzione delle opere di cui si tratta…”. I prossimi passi saranno che  sul procedimento di VIA, che ha ottenuto esito favorevole per il progetto dell’impianto eolico a Zeri, proposto dalla ditta FERA, si esprima il TAR della Toscana e la discussione, in camera di consiglio, il prossimo 7 maggio. Ma ad Albareto i viaggi delle pale proseguono. Questa notte gli operai hanno lavorato con l’ausilio di fotocellule

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto