CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Eolico: lettera aperta ai sindaco di Borgotaro

Eolico: lettera aperta ai sindaco di Borgotaro

11 Apr 2013

Dal gruppo "Lista Civica con noi per Bardi"

Il gruppo “Lista Civica Con Noi per Bardi” unitamente alla “Segreteria locale de Partito Democratico”  attraverso questa lettera aperta all’Amministrazione Comunale di Borgo Val di Taro intende prendere posizione in merito al progetto di costruzione di un parco eolico composto da nove pale di 150 metri posto sul crinale del Monte Santa Donna.

Ci rivolgiamo soprattutto al Primo Cittadino, alla sua Giunta ed all’ intero Consiglio Comunale.

Pur non essendo contrari a priori all’impianto di strutture idonee alla produzione di energia alternativa, riteniamo che tale opera: 

·         per le dimensioni (nove pale di m. 150), 

·         per la collocazione geografica (area fortemente antropizzata da abitazioni ed insediamenti ricettivi),

venga a nocumento dalle attività produttive locali.

Chiediamo a codesta Amministrazione un atteggiamento di lungimiranza nei riguardi di chi verrà fortemente danneggiato da questa iniziativa.

I proprietari nelle zone immediatamente adiacenti al Parco Eolico subiranno un grave danno economico per quanto concerne il valore commerciale  dei loro immobili

Ribadiamo che il Comune di Bardi mai è stato informato dall’Amministrazione di Borgo Val di Taro della volontà di dare vita a tale opera, posta sul crinale e recante un grave danno paesaggistico per il nostro paese,  senza peraltro nessun ritorno di tipo economico.

In sintesi la nostra non è una presa di posizione politica, bensì un semplice atto pubblico volto a sensibilizzare coloro che in montagna amministrano;  persone che riteniamo lungimiranti ed attente alle problematiche sopra esposte.

Oggi, data la situazione politica nazionale riteniamo che sia più che mai necessario fare fronte comune.  Diviene un obbligo morale  di conseguenza controbattere iniziative che danneggerebbero fortemente sia l’economia locale che l’impegno  di chi si mette in gioco,  con sacrifici per tentare di riproporre la “buona politica” a livello locale.

Confidiamo nel buon senso degli amministratori Borgotaresi,  chiedendo loro un riscontro immediato al fine di cercare una mediazione atta a conciliare sia un’opera importante che il diritto alla sopravvivenza di coloro che da alcuni anni con sacrificio investono sul territorio.

Attendiamo un riscontro che, prescindendo dalle tempistiche burocratiche dettate dalla normativa,  vada incontro alle reali esigenze territoriali.

AIUTIAMO LA GENTE A RIPOPOLARE LA NOSTRA MONTAGNA.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto