CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Che giornata di passione!

Che giornata di passione!

19 Mar 2013

Neve e blackout, mettono in ginocchio la montagna

Ed è stata proprio una giornata di passione quella che si va a concludere, per i comuni dell’Alta Valtaro. Come dicevamo, senza energia elettrica. A causa di un grosso guasta ad una linea elettrica da 130mila volt, la Valtaro, Berceto, ed alcuni comuni della Valceno, sono rimasti per oltre 6 ore senza energia elettrica, senza luce, riscaldamento. Sono state coinvolte, dai guasti dovuti al maltempo, ben 15.000 utenze e di queste 3.400 sono rimaste al buio per quasi tutta la giornata. A tre giorni dall’inizio ufficiale della primavera, l’inverno ha così giocato un brutto scherzo posando, sul territorio, una spessa coltre nevosa. Questa ennesima nevicata, iniziata alle 15 di ieri pomeriggio e terminato intorno alle 9 di questa mattina, è sicuramente una delle precipitazioni più abbondanti della stagione. Tra i comuni più colpiti Borgotaro, con i suoi 50 cm di neve nel capoluogo  che salgono a  55, 60 nelle frazioni.  Per tutta la scorsa notte e la giornata odierna, mezzi spartineve e turbine hanno lavorato alacremente, per consentire il transito su tutte le strade. Ma, anche per stessa ammissione dell’amministrazione comunale, alcuni disagi nella pulizie delle strade e disagi, non sono mancati. Lo stesso si è verificato anche in tutti gli altri comuni del comprensorio.  Ad Albareto, Compiano e Bedonia, il manto nevoso ha raggiunto, in paese, i 50 centimetri , superando, nelle frazioni più alte i 60, 70 cm. Anche Tornolo e Tarsogno non sono stati risparmiati dalla forte nevicata, che ha costretto al lavoro, per tutta la notte, uomini e mezzi. “Situazione critica, ma sotto controllo – ha sottolineato l’assessore provinciale, Andrea Fellini – che ha ricordato che sono state chiuse diverse strade, come la 12 di Pessola, in località Contile, nel comune di Varsi, mentre la 74 Bosco Berceto, è stata chiusa al traffico pesante e si transita a senso unico alternato”. Fellini ha coordinato tutti gli interventi dalla centrale operativa della Protezione Civile. “Tutti gli enti interessati – ha spiegato – sono stati impegnati per molte ore, per ripristinare le condizioni di normalità. Le condizioni più critiche si sono avute a Fornivo, Borgotaro, Bedonia, Berceto ed Albareto, anche a causa del blackout, al quale I’Enel ha lavorato con solerzia, ripristinandolo nel più breve tempo possibile”. Tutto il personale delle Provincia è operativo da ieri pomeriggio, con circa 300 mezzi al lavoro. A meno di nuove precipitazioni nevose, nel corso della notte, le scuole, domani, dovrebbero essere regolarmente aperte.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto