CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Valtaro Viva: "Il rinnovamento parta dai cittadini"

Valtaro Viva: "Il rinnovamento parta dai cittadini"

31 Gen 2013

Dopo gli arresti eccellenti di Parma 

I recenti scandali giudiziari che hanno colpito alcuni ex amministratori della città di Parma e alcuni rappresentanti del PDL parmense tra i quali il consigliere regionale GIUSEPPE VILLANI ci hanno lasciato tutti esterrefatti e increduli. Era inimmaginabile che certe cose potessero accadere nel nostro territorio, anche se naturalmente prima di dare giudizi di colpevolezza penale aspettiamo il responso definitivo della magistratura.

Certamente chi come noi ha vissuto la vita politica provinciale degli ultimi anni ha potuto constatare una anomala gestione del PDL da parte del coordinatore provinciale GIUSEPPE VILLANI, il quale in ogni occasione ha sempre cercato di ostacolare un rinnovamento e ha cercato con qualsiasi mezzo di non perdere la leadership, arrivando anche al punto di impedire che sul territorio provinciale potessero esserci rappresentanze comunali che non fossero di sua stretta fiducia.

Ricordiamo con amarezza il congresso provinciale di Forza Italia che si è doveva tenere nel 2007, ma che fu annullato dagli organi nazionali proprio perché il numero dei delegati congressuali era in larghissima maggioranza contro lo stesso VILLANI. Ricordiamo con amarezza anche la venuta a Borgotaro in occasione delle recenti elezioni amministrative comunali quando il VILLANI ha impedito di creare una compagine unitaria che potesse contrastare la sinistra, dividendo il pdl locale con l’imposizione della lista guidata dall’Avvocato Roberto Marchini, che con un parziale consenso di iscritti ha voluto candidarsi a sindaco. L’amarezza che oggi esprimiamo pubblicamente è soprattutto nel renderci conto di quanto la politica oggi sia caduta in basso e abbia tradito quei cittadini che con passione, idealismo e soprattutto buona fede hanno dato il consenso a chi non lo meritava.

         La nostra vallata, la nostra provincia, la nostra regione e la nostra nazione stanno attraversando un degrado sociale e politico drammatico. Oggi appare chiaro che i cittadini non sono più in grado di eleggere una classe dirigente che li sappia guidare fuori dal baratro. Purtroppo assistiamo sia a livello locale sia a livello nazionale ad un aumento della corruzione e della cattiva amministrazione che pare inarrestabile. Si rende pertanto indispensabile che tutti i cittadini la smettano di dare deleghe in bianco e diventino attori principali di un rinnovamento che può avvenire solo attraverso una puntuale presenza nella vita dei partiti-movimenti nuovi e della società in cui vivono.

VALTARO VIVA

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto