CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Tutti sotto la neve!

Tutti sotto la neve!

17 Gen 2013

Oltre un metro ai passi; scuole chiuse in Valceno

Questa volta la neve non ha scherzato. È caduta copiosa, sin dalla prima serata di martedì, imbiancando tutto il territorio della Valtaro e della Valceno. La coltre è andata ad aggiungersi a quella che, seppur ad intermittenza, è caduta da domenica scorsa.  In tutto più di 15 ore di precipitazione, ma l’allerta neve della Protezione civile resta sino a domani. In alta Valtaro, al Passo delle Cento Croci, il manto nevoso ha raggiunto il metro e 20 centimetri. A causa della caduta di alcuni rami, il tratto Miramonti – Centocroci è stato interrotto al traffico per consentire agli addetti di rimuoverli dalla carreggiata. Si viaggia, anche se a rilento e solo con pneumatici da neve o catene montate. A Tornolo e Tarsogno i centimetri caduti sono oltre 80. la neve ha smesso di cadere intorno alle 9 di questa mattina; si transita ovunque, ma con carreggiate ristrette. Le scuole, su ordinanza del sindaco Cardinali, sono rimaste chiuse a Tarsogno e Santa Maria. Scuole chiuse anche ad Isola di Compiano, per la forte nevicata che ha lasciato, al suolo 90 centimetri di neve. In più, per oltre quattro ore, gli abitanti di questo Comune sono rimasti senza elettricità, a causa di un guasto; il lavoro degli operai è riuscito a sistemare il guasto e a ridare corrente a tutti. Circa 40 i centimetri caduti ad Albereto capoluogo, ma nelle frazioni più alte la coltre ha raggiunto i 90 centimetri. Le scuole hanno funzionato regolarmente. 30 centimetri caduti a Bedonia centro, con scuole regolarmente aperte. Nelle zone più alte si sfiora però, anche qui, il metro di neve. Sorte analoga a Borgotaro, dove i centimetri caduti sono circa 25-30, ma aumentano nelle frazioni, dove si raggiungono cifre ragguardevoli, intorno ai 60.70 centimetri. Scuole aperte. A Berceto il manto nevoso ha raggiunto i 40 centimetri, che diventano circa 70 nelle frazioni più alte. Qui sono stati raggiunti tutti i casolari sparsi sul territorio comunale e nessuno risulta isolato. Ovunque, in tutto il territorio, mezzi spartineve e spargisale in azione. Traffico un po’ a rilento, soprattutto nelle frazioni più alte. In Valceno la neve oggi non ha concesso grandi tregue: a Bardi capoluogo  30 centimetri caduti, ai passi oltre 60. Nessuna frazione è rimasta isolato e le strade sono percorribili. Il sindaco Conti, visto l’allerta meteo di domani, ha deciso per la chiusura delle scuole. Scuole chiuse anche a Varsi; in paese si registrano 30 centimetri, nelle frazioni circa 50. Anche nei comuni della Valceno mezzi spartineve al lavoro dalla prima serata di ieri.  Così come mezzi e uomini sulle strade provinciali sono al lavoro da ieri sera, rendendo operativo il piano neve della Provincia. Più di 200 mezzi spazzaneve e spargisale impegnanti a mantenere sgombri i 1400 km di strade provinciali garantendo la sicurezza per chi vi transita. La situazione è  sotto controllo. Infine, qualche problema, in mattinata, sulla A15, con personale del servizio viabilità che ha coordinato e coadiuvato le imprese di spezzamento. Dopo il leggero miglioramento di ieri, le nevicate sono riprese questa notte e dovrebbero proseguire per buona parte della giornata. 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto