CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il 2012 del Pio Istituto Manara di Borgotaro

Il 2012 del Pio Istituto Manara di Borgotaro

03 Gen 2013

Conferenza stampa di fine anno ed anticipazioni del 2013

E’ stato un anno di grande attività, per il Pio Istituto Manara di Borgotaro.

A cominciare dal ruolo di promotore culturale che l’istituto Manara ha ripreso con forza, mantenendo le tradizioni del passato e ampliando le proprie prospettive verso la comunità.

Fra le tante cose, si ricorda la collaborazione con l’amministrazione comunale per la rassegna musicale “Sere d’estate”, il convegno con visita del primo ministro di Bosnia Hasan Muratovic, le letture sotto i portici estive e la realizzazione della rassegna “Leggere per” durante tutto l’arco dell’anno 2012.

Il rinnovo dei locali, con un nuovo impianto di illuminazione e la diversa gestione degli spazi, con la creazione di una sala reception a livello di piazza Manara, ha dato maggiore vivibilità agli spazi, e visibilità all’utenza in merito ai servizi offerti.

L’ampliamento degli orari di apertura, che garantisce all’utenza una biblioteca sempre aperta, tutti i giorni esclusa la domenica, ha permesso di rafforzare il rapporto con la comunità e creare un riferimento fisso, un nuovo luogo per la comunità.

Si rafforza anche il ruolo culturale della Biblioteca e dell’Istituto Manara in primis, che ha ripreso ad essere in prima linea nella vita culturale del territorio, organizzando eventi e affiancando l’amministrazione comunale nelle attività culturali.

Grazie ad un finanziamento della Regione Emilia Romagna, inoltre, si è concluso da poco un primo intervento di catalogazione del fondo antico in possesso della biblioteca, che ha portato alla catalogazione di circa 1500 volumi, di cui 4 incunaboli (edizioni del Quattrocento) e circa 2000 edizioni Cinquecentine, di cui alcune di grande pregio e addirittura non presenti nel catalogo nazionale.

Intervento in corso, poi, quello mirato al restauro e conservazione dei monumenti sulla facciata di palazzo Manara, ad opera di Stefano Devoti.

Ovviamente le attività principali ruotano tutte intorno al fulcro rappresentato dalla Biblioteca Manara.

I dati relativi all’anno 2012 rappresentano un punto di crescita grandissimo e anche un punto di partenza verso una sempre maggiore fruibilità del servizio bibliotecario.

I libri nuovi messi a disposizione dell’utenza sono stati poco più di 1000, fino a raggiungere il patrimonio totale di 25600 volumi, con un aumento in percentuale rispetto agli anni precedenti dell’80 %.

I prestiti invece sono stati 4250, di cui sempre in crescita quelli relativi ai libri per bambini e ragazzi, settore in espansione anche grazie all’adesione all’associazione “Nati per leggere”, che ha portato anche all’installazione di una mini biblioteca nell’ambulatorio pediatrico presso l’ospedale di Borgotaro.

Altro dato interessantissimo quello dei nuovi utenti registrati, che sono ben 328, rispetto ai 22 dell’anno precedente.

Ma l’Istituto Manara, forte di questi dati incoraggianti, non intende certo fermarsi qui.

Dopo il rinnovo delle attrezzature informatiche e la riorganizzazione dei locali, il 2013 sarà l’anno del passaggio all’informatizzazione completa del servizio prestiti,  con la realizzazione di tessere per tutti gli utenti, e l’inzio di un intervento di plastificazione dei volumi, al fine di garantirne una conservazione lunghissima in ottimo stato.

-- 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto