CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Varsi: la minonraza rompe il silienzio e va all'attacco

Varsi: la minonraza rompe il silienzio e va all'attacco

20 Apr 2010

E chiede al sindaco Ghidoni 'trasparenza'

<No alle scorrettezze ed alle metodologie ingiuste>: l’invito arriva dal gruppo di minoranza consiliare ‘Uniti per Varsi’, che pone fine al silenzio e va all’attacco dell’amministrazione comunale. <Dal 1 gennaio di quest’anno-  spiega Giorgio Bertorelli - la responsabile del servizio finanziario del Comune è andata in pensione; decisone comunicata nei termini previsti dalla legge. La maggioranza, quindi, aveva tutto il tempo per dar vita ad un concorso o ad una selezione pubblica, tramite bando, per sostituirla. Con  amarezza, invece, abbiamo appreso che non si è proceduto per questa strada ma il sindaco, avvalendosi di una facoltà prevista dalla legge, ha scelto direttamente una figura che, a tempo determinato, per un anno, coprirà questo posto>. Bertorelli ritiene questo un atto <molto scorretto, poiché il Comune è un ente pubblico, non un’azienda privata e tutti i cittadini, che ritengono di avere i requisiti, dovrebbero essere messi in condizione di poter partecipare. Questo non è accaduto e noi abbiamo votato contro>. Bertorelli, infine, ritiene che il sindaco, Osvaldo Ghidoni, se proprio non avesse voluto fare una gara pubblica,  <avrebbe potuto prendere in esame le tante persone, giovani compresi, che sia sul territorio comunale di Varsi che nelle zone limitrofe hanno i requisiti richiesti per ricoprire questo incarico>. Un criterio di assunzione, dunque, nel quale è mancata la trasparenza. <Un concetto, questo, devo dire – commenta Filippo Antoniazzi, capogruppo di minoranza – che non alberga molto in questa amministrazione, anche per altre scelte. Stiamo parlando di un piccolo centro, di un paese che ha bisogno di tutto>. L’opposizione, dunque, invita il primo cittadino ad evitare assunzioni dirette, procedendo, d’ora in poi, tramite bandi e gare. <E’ una scelta che, secondo noi – termina Antoniazzi – può valorizzare ancora di più Varsi, chi ci abita, e chi ha i titoli per partecipare ad un concorso comunale. Le nostre rimostranze le abbiamo già presentate in consiglio comunale, ma questa è una situazione sulla quale non potevamo tacere>.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto