CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Rossi: "Facciamo le primarie per i deputati del PD"

Rossi: "Facciamo le primarie per i deputati del PD"

14 Dic 2012

Si terranno il 29-30 dicembre

Le primarie, la “risposta più importante che viene data all'antipolitica, al populismo ed ai movimenti demagogici”. Si voti dunque, con “primarie aperte” e “anche solo per l’Emilia-Romagna”, per scegliere i candidati del partito al Parlamento. È questa la richiesta che Diego Rossi, a nome della Segreteria provinciale di Parma del PD, ha inviato alla Segreteria regionale, in vista dell’incontro nazionale di domani.

 

“Le primarie del centrosinistra “Italia Bene Comune” sono state – scrive Rossi – uno straordinario evento politico, di partecipazione popolare e di rilegittamazione della politica. Merito va dato al segretario Bersani che le ha volute con forza, ma altrettanto a tutti i candidati che, attraverso il loro impegno e quello dei rispettivi comitati, hanno saputo attivare energie, idee, passione”.

 

“Queste primarie –prosegue la lettera – sono state un grande segnale per tutti noi: i cittadini, chiamati a decidere, rispondono. Questa è la risposta più importante che viene data all'antipolitica, al populismo ed ai movimenti demagogici. Attraverso questo strumento di partecipazione , il Partito Democratico, in particolare, ha ampliato grandemente la propria base di consenso e si sta posizionando come la forza politica centrale e determinante sullo scenario politico nazionale. Dobbiamo lavorare per consolidare questa centralità”.

 

Per questo, prosegue la lettera, il Partito deve presentarsi alla ravvicinata scadenza elettorale delle Politiche “con la massima apertura verso i cittadini. Si voterà con la legge elettorale già conosciuta nel 2006 e nel 2008: ne conosciamo tutti i limiti e non è la legge elettorale che vorremmo. Anche per questo è fondamentale che il Partito si impegni per selezionare i candidati al Parlamento nel modo più partecipato ed aperto possibile: attraverso l'uso dello strumento “Primarie” anche per l'individuazione dei candidati da inserire nelle liste dei collegi regionali. Ci rendiamo conto che, per l'accelerazione che il quadro politico sta subendo, i tempi organizzativi possono essere stretti e difficili, ma perdere questa occasione rischia di compromettere quanto di buono abbiamo detto e fatto in questi mesi”.

 

“Per questo – conclude la lettera – l'Unione Provinciale di Parma sostiene la proposta del segretario Bonacini di lavorare intensamente in questi giorni per metterci nelle condizioni di organizzare, anche solo per l'Emilia Romagna , primarie aperte per la selezione dei candidati alle prossime elezioni politiche”.

Ed è di queste ore la notizia che le primarie si faranno, in tutta Italia, il 29-30 dicembre.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto