CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



"Dite la verità ai dipendenti Fincuoghi di Bedonia"

"Dite la veritā ai dipendenti Fincuoghi di Bedonia"

15 Nov 2012

Lo chiede il capogruppo di minoranza, Christian Squeri

 

Da troppo tempo nessuno parla più del problema Fincuoghi e dei suoi lavoratori. Allora lo faccio io, non per puro spirito polemico ma per dire quello che penso sia necessario fare senza avere timore di essere denunciato per avere espresso le mie idee come purtroppo mi è già capitato.

Sono passati tre anni da quando questa azienda è entrata in crisi e ne abbiamo sentite di tutti i colori senza che sia stata trovata un’adeguata soluzione a questo enorme problema economico e sociale per la nostra valle: credo che gli stessi lavoratori di Fincuoghi siano convinti di essere stati presi in giro da politici che, come è a tutti evidente, hanno sottovalutato la crisi mondiale attuale promettendo con superficialità che si sarebbe potuta riprendere in breve tempo la lavorazione della ceramica (ci vogliono i SOLDI e non le parole). Oggi i maghi, che facevano le promesse, sono spariti dalla circolazione televisiva e teatrale, e nessuno, dico nessuno, ha il coraggio di convocare un incontro pubblico dove dire la verità ai dipendenti e a tutta la popolazione (l’ultimo risale a maggio o giugno). Gli stessi maghi continuano comunque a illudere alcuni dipendenti in riunioni rigorosamente a porte chiuse. Il sindaco Berni il giorno che andò a Bologna a firmare la cassa integrazione per ristrutturazione mi chiamò e mi disse che aveva firmato perché la Regione Emilia-Romagna aveva assicurato nell’accordo che non ci avrebbe lasciati soli. La mia risposta fu: tutto inutile perché la ceramica non aprirà più. Quella di firmare fu una scelta sbagliatissima perché da quel momento senza linee e macchinari, portati nello stabilimento di Borgotaro, non si poteva fare più un affitto d’azienda ma solo una vendita. Siamo arrivati a novembre, la cassa integrazione è terminata e non si conosce quale sarà il destino dei lavoratori: sarà rinnovata la Cassa integrazione? Saranno messi mobilità? Saranno per strada? Le istituzioni facciano pertanto la cortesia, ma non a me, ma a quei poveri lavoratori, di convocarli TUTTI per dirgli la verità e cosa devono fare per il loro futuro, senza illuderli più.

Il Capogruppo di minoranza Bedonia

                                                                                                                                                                                          Squeri Christian

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto