CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Progetto “Tavolo Giovani Taro Ceno” al via

Progetto “Tavolo Giovani Taro Ceno” al via

09 Nov 2012

La cittadinanza attiva dei giovani al servizio del territorio

Il progetto “Tavolo Giovani Taro Ceno” è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, coordinato dall'Ufficio di Piano della Comunità Montana Valli Taro e Ceno – Unione dei Comuni, nell’ambito del Piano di Zona, con la collaborazione della Cooperativa Sociale Le Radici. L'iniziativa si pone l’obiettivo di promuovere l’esercizio della cittadinanza attiva dei giovani del distretto, attraverso la costituzione di un Tavolo Giovani formato dai rappresentanti di tutte le realtà giovanili presenti sul territorio: Consulta di Fornovo, Consulta di Medesano, Associazione Anonima Varanese, rappresentanti d’istituto  delle  Scuole Secondarie di secondo grado distrettuali (ITSOS, Istituto Zappa-Fermi, IPSIA, Ente Professionale Forma Futuro), Gruppo Scout di Medesano, Oratori e Centri di Aggregazione Giovanile gestiti dalle cooperative sociali “Lasse” di Fornovo, Eidè di Parma e Le Radici di Varano de’ Melegari. L’obiettivo è quello di riconoscere i giovani come risorsa delle nostre comunità, una vera opportunità per il territorio. Il progetto favorisce la sensibilizzazione dei giovani nei confronti della partecipazione e dell'appartenenza al proprio territorio, stimola l'interazione dei diversi progetti distrettuali, promuove la condivisione delle esperienze e  incentiva la creatività e la progettualità giovanile, per rendere i ragazzi e i giovani protagonisti, partecipi e realizzatori di questa iniziativa. Il progetto  si è sviluppato in due fasi: la prima ha portato alla costituzione dei Tavoli sub-zonali (Alta Val Taro, Bassa Val Taro e Val Ceno)  mentre la seconda vede  l'operatività dei Tavoli formatisi. Ogni Tavolo ha sviluppato l'argomento rispettando le specificità territoriali e gli interessi dei  partecipanti. Le prime iniziative organizzate nel Distretto riguardano la Bassa Valle dove il tema" benessere e salute" è stato affrontato prendendo in considerazione lo sport. E proprio in questa ottica, viene proposto un calendario ricco di iniziative a partire da sabato 17 novembre, alle ore 11.00, con l'incontro "Il valore dello sport", con il pallavolista e allenatore Andrea Giani, presso l’aula magna dell'ITSOS di Fornovo in video conferenza con gli istituti Zappa Fermi e IPSIA di Bedonia. Altre iniziative sono in programma per i mesi a venire e coinvolgeranno anche i comuni dell’Alta Val Taro e della Val Ceno.

Nei mesi invernali verrà svolto il  corso di aeorbica  nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 20.30 alle ore 21.30 presso la palestra delle Scuole Medie di Fornovo e il torneo di calcetto presso la palestra dell'ITSOS.

A conclusione,  sempre a Fornovo, a  marzo  2013 ,  ci sarà l'incontro con il giornalista sportivo Nando Sanvido, " La forza dell'imprevisto: il lato umano dello sport". Anche nei

 

 

 

 

 

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto