CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Laterlite:" contro di noi battaglia mediatica e diffamatoria"

Laterlite:" contro di noi battaglia mediatica e diffamatoria"

13 Ott 2012

L'azienda replica a Sinistra Ecologia Libertà Valtaro valceno

La nostra azienda è una realtà produttiva del territorio della Provincia di Parma – scrive in un comunicato stampa la Laterite - conosciuta e frequentata, in quasi cinquant’anni di storia, da migliaia di persone. Laterlite produce argilla espansa, un prodotto utilizzato nell’edilizia e non solo, già di per sé a forte vocazione ambientale perché utilizzato per

isolare e ridurre il consumo energetico delle costruzioni.Siamo persone che credono fortemente nei valori sociali come il lavoro, l’impegno per il territorio, l’innovazione, l’attenzione ai bisogni della persona e chiediamo lo stesso impegno ai nostri lavoratori e alle aziende fornitrici e clienti, che collaborano alla nostra strategia di sostenibilità.

Le politiche di tutela ambientale insite nel prodotto che realizziamo, accompagnano da sempre il nostro percorso. Non ci siamo mai accontentati di rispettare le normative vigenti, nazionali ed europee, ma abbiamo sempre lavorato al miglioramento continuo delle prestazioni ambientali, fino a rendere il nostro stabilimento di Rubbiano di Solignano un impianto con le prestazioni emissive tra le migliori dei 25 impianti europei di argilla espansa L’attività di coincenerimento di olii non rigenerabili con recupero di energia, in linea con la Comunità Europea che nella sua ultima Direttiva pone il riutilizzo ed il recupero in modo prioritario rispetto allo smaltimento, favorisce il risparmio di combustibili fossili e di risorse non rinnovabili ed è sottoposto a vincoli emissivi molto inferiori rispetto all’esercizio degli impianti con combustibili tradizionali. Le performance ambientali sono monitorate, oltre che dall’azienda stessa, a vari livelli da ARPA (monitoraggio emissioni), medico competente (studi sanitari sui lavoratori), Provincia di Parma (autorizzazioni), ma anche dal Ministero dell’Ambiente (emission trading), dalla Comunità Europea (BAT-BREF) e da enti di certificazione indipendenti internazionali (ICMQ per UN EN ISO 14001). In questi mesi siamo stati oggetto di un attacco da parte di un Comitato del territorio che, fornendo spesso dati inesatti e non significativi, ha avviato una battaglia mediatica e diffamatoria nei confronti della nostra azienda e dunque

di tutte le centinaia di persone che collaborano con noi a tutti i livelli. Abbiamo sempre risposto con estrema trasparenza alle richieste dei cittadini, attraverso dati oggettivi che certificano in modo concreto la nostra politica di sostenibilità, ma vogliamo fare ancora di più: abbiamo da mesi dato la nostra piena disponibilità a riavviare i lavori di un Osservatorio Ambientale che coinvolge tutti gli enti del territorio e il Comitato stesso in sedute pubbliche, in modo da dialogare con i cittadini e tutta quella maggioranza silenziosa che non conosce il lavoro fatto in questi anni e la qualità delle nostre performance ambientali. Siamo sereni rispetto a questa vicenda, siamo controllati in modo scientifico e costante, ma riteniamo intollerabile questa violenza mediatica con cui il Comitato preoccupa i cittadini. Laterlite resta come sempre aperta a un dialogo serio e costruttivo con Enti di controllo, Comitati, singoli cittadini o chiunque ci chieda informazioni sul lavoro che svolgiamo in modo puntuale e responsabile, ma non possiamo più permettere che si getti fango e si spaventino deliberatamente le persone utilizzando il nostro nome. Veniteci a visitare, fateci le vostre domande, risponderemo a tutti:ambiente@leca.it

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto