CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il riscatto di Valtarese e Bedonia

Il riscatto di Valtarese e Bedonia

25 Set 2012

Pareggiano Bardi, Borgotaro e Compiano

Dopo il passo falso di domencia scorsa, la Valtarese firma il primo sigillo nel campionato di prima categoria. La squadra di mister Calchini va a vincere sul campo del favorito Collecchio, per 2 reti a 1. Sicuramente è stato un incontro combattuto, dove gli ospiti sono riusciti a concretizzare meglio dei padroni di casa e ottenendo, alla fine, la meritata vittoria. È stato Squeri,, al 13esimo del primo tempo a regalare il primo gol al suoi compagni: una rete che ha coronato un’ottima azione in contropiede, costruita con tutti i giusti crismi; una vera botta di adrenalina per entrambe le compagini. Il Collecchio reagisce e, al 25esimo raggiunge gli avversari con una rete di Frigeri. Il primo tempo termina così. Nella ripresa, malgrado il Collecchio macini più gioco, non riesce a concretizzarlo, grazie anche alla bravura degli ospiti che lo contrastano e lo placcano e così. La tenacia di Bozzia e compagni viene premiata grazie alla rete di Mori, al 34esimo, che sigla il secondo gol, regala la vittoria alla sua squadra e i primi tre punti in classifica. Finisce in parità, invece, la partita tra Puianello e Bardi. Per la squadra della Valceno un prezioso punto che ridà un pò di forza al team, dopo la debacle della prima di campionato. Rossi e Pasqualino sono gli autori delle reti segnate dai ragazzi di Bianchi. Un pareggio che vale quasi una vittoria, visto che è stato ottenuto a spese di una delle favorite del girone. Ed è infatti il Puianello, per primo, a dettare le condizioni della gara, imponendosi sugli avversari e firmando il vantaggio a soli 2 minuti dal fischio d’inizio. Ma la reazione dei valcenesi è buona, non si fanno intimorire e ripartono all’attacco, ottenendo il pareggio mezz’ora dopo e, ancora, dopo 12 minuti, al 44esimo, la vittoria momentanea. Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa attaccano di continuo, creando azioni che spesso si perdono sul fondo della porta o sul palo. Ma, al 22esimo arriva la rete del pareggio. Un punto a ciascuno e complimenti al Bardi, per la buona prestazione messa in campo. In classifica, la Valtarese è ottava, con 3 punti, mentre il Bardi lo segue in nona, a quota 1. domenica prossima il Bardi, in casa, incontra il Sant’Ilario, 2 in classifica, con 4 punti, mentre la Valtarese, al campo Bozzia, ospiterà il finalino di cosa, Vezzano, a quota 0. In seconda categoria finisce in parità, a reti inviolate, l’incontro tra Compiano e Sivizzano. L’emozione da segnalare è nella ripresa dell’incontro, quando gli ospiti, con Gallo, sprecano una clamorosa palla gol. Ma il pareggio è la conclusione migliore di questo incontro, in quanto rispecchia molto bene l’intera partita giocata sul campo di Isola. Entrambe sono squadre ancora in fase di preparazione che non hanno regalato molto spettacolo ai presenti ma, piuttosto, hanno pensato a studiarsi a vicenda. Bella e agevole, invece, la vittoria per la Ghiare, che ha chiuso l’incontro con l’Audace, rifilando agli avversari 4 gol realizzati da Fermarola, doppietta, Torelli e Borelli. Un pari, anche sul campo Capitelli: il Borgotaro non è riuscito ad andare oltre col Lemignano; un gol per parte, segnati al 79esimo dagli ospiti, con Degli Angeli e, all’89esimo, da Scarpenti, che è riuscito a scacciare l’incubo di una sconfitta. Bene, invece, il Beodnia, che dopo l’affondo di domenica scorsa, nel derby con il Compiano, si è rirpeso la sua rivincita, battendo sul campo della Calestanese i padroni di casa per 1 rete a 0. incontro chiuso, praticamente, dopo 5 minuti di gioco, col gol segnato da Garcia. Il Madregolo, invece, fa suo l’incontro casalingo, ai danni del Solignano; una bella partita, ricca di gol, 6 in tutto, e di tante azioni. Il Solignano però deve cedere alla supremazia degli avversari che si impongono sul risultato di 4 a 2. Infine, incontro a reti inviolate per Valgotra e Il Cervo. In classifica, Ghiare in prima posizione, con 6 punti; Compiano 2 con 4, Solignano e Bedonia 3, Borgotaro 2, Valgotra 1. Domenica prossima il Beodnia ospita il Felino, il Compiano va sul campo del Cervo, Ghiare incontra, fuori casa, il Lemigano, il Solignano ospita la Calestanese e, infine, derby atteso, dal risultato tutto da inventare, tra Valgotra e Borgotaro.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto