CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: rievocazione storica

Berceto: rievocazione storica

15 Apr 2010

Simulazione di due guerre napoleoniche

Sabato 1 e domenica 2 maggio, a Berceto si terrà la rievocazione storica napoleonica, denominata Berceto 1810. Il ricco programma prevede nel primo  pomeriggio di sabato l’allestimento del campo militare presso il parco del seminario vescovile; mentre ragazze in abiti a tema si esibiranno in danze del periodo sarà permesso ai turisti di visitare il campo militare. Sempre sabato, alle 18, si terrà la  simulazione della prima battaglia, francesi contro austriaci, con pezzi di artiglieria mentre domenica, alle ore 15, andrà in scena la seconda battaglia. Tutti gli eventi sono organizzati in collaborazione con l’Associazione Napoleonica d’Italia, fondata a Padova nel 1993, da un gruppo di appassionati di storia, al fine di risvegliare, stimolare e promuovere l’interesse e le conoscenze del periodo che va dal 1769 al 1821, rispettivamente anno di nascita e di morte di Napoleone Bonaparte. Considerata la complessa organizzazione dell’evento, visto che necessita di molte comparse e trasporto di ingente materiale, al Comune è stata richiesta la partecipazione economica di 4.300 euro, oltre alla richiesta di autorizzazioni di pubblica sicurezza e comunicazioni di legge per organizzare la gestione del traffico urbano. Sempre al Comune spetterà la concessione degli spazi pubblici necessari e la disponibilità dell’area esterna al seminario, dove verrà acceso e custodito un fuoco per permettere di cucinare i pasti; dovrà garantire i locali per il ricovero di indumenti e materiale e che permetta i cambi d’abito; la fornitura di paglia per la posa delle tende; ancora la messa a disposizione di due persone che presidieranno il campo militare durante le battaglie; la garanzia di una autoambulanza per il pronto soccorso, con costo a carico del Comune; la realizzazione e la stampa di depliant e locandine pubblicitarie e, infine, il coinvolgimento dei commercianti nell’allestimento delle vetrine dei loro esercizi a tema napoleonico.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto