CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il derby della Valtaro va al Compiano

Il derby della Valtaro va al Compiano

18 Set 2012

Batte il Bedonia per 4 a 1

Dopo la prima giornata, si registrano già luci ed ombre nelle squadre della Valtaro Valceno. Esordio amaro, in Prima categoria, per la matricola Bardi, battuta per 2 reti a 1 dal più navigato Lesignano che, pur commettendo qualche errore, riesce comunque a portarsi a casa il bottino di tre punti. Per il Bardi sembra facile, grazie ad un’autogol del Lesignano, a soli 5 minuti dall’inizio, siglato da Bernini. Il primo tempo si chiude in vantaggio per la squadra della Valceno; nella ripresa, passano 2 minuti e Beatrici cerca ed ottiene il gol del pareggio. A questo punto per entrambe le compagini è caccia alla rete delle vittoria, non senza qualche brivido nelle aree di rigore di entrambe; ma è il brivido più grosso, al 34esimo, a decretare il risultato finale dell’incontro, a favore del Lesignano, grazie ad un autorete di Boscolo, del Bardi, che porta in vantaggio i padroni di casa. I ragazzi di mister Bianchi non demordono, non vogliono uscire sconfitti ed è Pontremoli, al 37esimo, che cerca il pareggio, senza trovarlo, ma solo lambendo il palo. Esordio al tappeto anche per la Valtarese che, retrocessa dalla Promozione alla Prima, trova subito gioco difficile con il Quattro Castella, che costringe la squadra di mister Calchini al 2 a 1 finale. La Valtarese deve recriminare, soprattutto, su quello che poteva fare e non ha fatto, lasciando spazio agli avversari da subito, tanto che solo dopo 1 minuto di gioco gli ospiti sono andati in vantaggio. Ci ha pensato Mori, al 16esimo della ripresa, a portare il risultato in parità, ma per poco, la zampata di Versari, al 39esimo, sul filo del fuorigioco, ha freddato gli spettatori del Bozzia e fermato le speranze dei padroni di casa. Tutto da rifare per entrambe le formazioni, ad iniziare dal prossimo turno, quando la Valtaresese, 0 punti, andrà sul campo del Collecchio, che in classifica ha 1 punto e il Bardi se la giocherà, invece, col Puianello, anche lui a bocca asciutta, in ultima posizione.

Passiamo alla Seconda categoria, dove spettacolo e gol non sono certo mancati, ad iniziare dall’incontro tra Il Cervo ed il Borgotaro, conclusosi sul risultato di 3 a 3. sono stati 90 minuti molto combattuti, dove le squadre hanno deciso subito di confrontarsi a viso aperto, mettendo in campo un buon gioco. Ad aprire le danze è stato Il Cervo, al 39esimo del primo tempo, seguito, due minuti dopo, da Bongi del Borgotaro, che ha rimesso la situazione in parità. Primo minuto della ripresa, e sono i ragazzi di Biagi ad andare a segno, regalando la momentanea vittoria al Borgotaro, grazie a Scarpenti; 8 minuti dopo tornano in rete gli avversari, riportando in pareggio l’incontro. Ma di tempo ce n’è ancora tanto da giocare, infatti il Borgotaro ci riprova, ma sena fortuna. E’ aiutato, però, dagli avversari che segnano un autogol al 14esimo, regalando la momentanea vittoria al Borgotaro e mettendoci poi una pezza, al 32esimo, pareggiando con Della Porta, per il definitivo 3 a 3. Inutili i tentativi, negli ultimi minuti di gara, da parte di entrambe le compagini, di siglare il gol della definitiva vittoria. Un punto ciascuno e tanto spettacolo regalato ai tifosi sugli spalti. Una passeggiata l’incontro tra Sivizzano e Ghiare per quest’ultima, che vince agevolmente, siglando ben 4 reti; per il Sivizzano solo il gol della bandiera. Bene anche il Solignano che ha avuto la meglio, per 2 reti a 1 sul Valgotra. In rete sono andati David per il Solignano, autore di una doppietta e Devoti per gli avversari. Infine, il derby della Valtaro, molto atteso, ha decretato la vittoria netta del Compiano che ha battuto, per 4 a 1 il Bedonia che ha dovuto giocare, a lungo in 10, per un’espulsione. La squadra allenata da Gasparini ha letteralmente travolto gli avversari, incapaci di reggere il Compiano, davvero in ottima giornata. Solo dopo 3 minuti di gioco,infatti, Valentini, su punizione, porta in vantaggio i suoi; al 31esimo ci pensa Faconti a portare il risultato di nuovo in parità ma, per il Bedonia, è un miraggio, da qui in poi la furia degli avversari sarà ingestibile e Caputo al 35esimo, Valentini, di nuovo su punizione al 43esimo e, nella ripresa, al 12esimo Le Rose, sigleranno reti importanti, per un ottimo avvio di campionato. Il Compiano, insieme a Ghiare e Solignano, è a punteggio pieno, in classifica, a quota 3 punti, segue Borgotaro a 1  e Valgotra e Bedonia a 0. Domenica il Borgotaro ospita il Lemignano, Bedonia va sul campo della Calestanese; il Compiano gioca in casa, contro il Sivizzano , la Ghiare incontra sul terreno amico l’Audace , il Solignano va dal Madregolo e, infine, il Valgotra ospita IL Cervo 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto