CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: la Valtarese 2000 e la Valtarese Pallacanestro si fondono

Borgotaro: la Valtarese 2000 e la Valtarese Pallacanestro si fondono

08 Ago 2012

Un unico progetto per il basket maschile e famminile

L’estate è tempo di programmazione per la maggior parte degli sport italiani e anche la pallacanestro a Borgotaro non si sottrae a questo comune sentire. Una programmazione sempre più difficile visto il periodo economico che sta attraversando l’Italia ma che ha avuto il pregio di far riscoprire valori importanti come il bene comune e anche il superamento di vecchi retaggi e “campanili”. A Borgotaro da circa due mesi, dopo aver smaltito la delusione per la retrocessione dalla A2 femminile ma anche dopo aver gioito per il titolo di Campioni Regionali Under 15 maschili, il basket torna a far parlare di sé e lo fa per rilanciare un progetto decisamente importante che riunisce tutti gli sforzi dei vari appassionati sotto il minimo comune denominatore della palla a spicchi. Infatti le due società Valtarese 2000, che gestiva la prima squadra femminile e tutto il settore giovanile, e la Valtarese Pallacanestro, che invece si occupava della promozione maschile, hanno di fatto unito gli sforzi per un unico progetto caratterizzato dalla principale importanza del settore giovanile che poi avrà nelle due prime squadre il punto di arrivo. Un unione di fatto già sperimentata ma che trova ora anche la comunione d’intenti degli appassionati e dei dirigenti che hanno condiviso questo progetto. Una scelta importante, anche dal punto di vista economico, che sposta i riflettori sul settore giovanile e sulla presenza capillare nei vari comuni della Valtaro di questo magnifico sport. Per fare questo è stato individuato nel progetto tecnico il punto di partenza ben sapendo che sono gli allenatori il punto di forza di questa scommessa. Al borgotarese Filippo Dellapina, fresco coach Campione regionale Under 15, è stata affidata la guida della prima squadra femminile. Il giovane allenatore ha già avuto esperienze come assistente di Iurlaro per ben due stagioni nel settore femminile, conquistando una promozione in A2 e una bellissima salvezza nell’anno successivo.  Sarà come sempre affiancato da Fabio Perazzi nel ruolo di assistente allenatore mentre per quanto riguarda il settore giovanile e la prima squadra maschile è arrivato da Fidenza Emanuele Allodi. Coach Allodi si occuperà di dirigere l’intero settore giovanile sia maschile che femminile e gestirà anche la formazione di promozione. Importantissima poi la conferma di coach Ivano Baldi alla guida della formazione Under 13 maschile, che rappresenta uno dei gruppi del futuro della Valtarese, mentre è diventato ormai un faro, per quanto riguarda il settore minibasket, Walter Gonzato che gestirà come responsabile tecnico tutto il settore minibasket. A sovraintendere a tutto ciò la sapienza e la pazienza della dirigente responsabile di tutto il settore giovanile Silvana Colombo. Proprio partendo dalla presenza di uno staff così qualificato vuole ripartire la nuova Valtarese che dovrà ora cercare il supporto economico delle realtà imprenditoriali della valle che ci si augura vorranno sposare un progetto sportivo ma ancor prima sociale di questo livello. L’obiettivo è quello di portare il basket, come già fatto l’anno passato, nei comuni di  Borgotaro, Alberto e Bedonia e magari cercando di spingersi in altri comuni  della valle per coinvolgere più ragazzi possibili. Proprio per questo l’attività riprenderà subito dopo il ferragosto per avviare nel giusto modo questa nuova idea, finalmente da tutti condivisa, di pallacanestro senza barriere e confini.

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto