CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Le paure dei bambni: come affrontarle

Le paure dei bambni: come affrontarle

11 Apr 2010

Se ne è discusso al nido 'La Tana' di Borgotaro

Le paure dei bambini si possono combattere parlandone in modo coerente, mettendo in relazione parole e sentimenti. Verteva proprio sul tema delle paure dei piccoli e degli adulti il primo incontro, organizzato presso il nido La Tana di Borgotaro, alla presenza dei genitori. A sviscerare il tema la dottoressa Maria Luisa Cantarelli, che ha spiegato quali sono, a questa età, le paure più ricorrenti. <Quelle che vengono maggiormente sviluppate – ha ricordato - sono quelle del buio, della separazione, dell’abbandono, dei mostri e quella dei ladri, che sta diventando di nuovo una paura che i bambini manifestano spesso, come se, la paura del lupo, che ormai non c’è quasi più, fosse stata sostituita da una paura molto presente anche negli adulti.> Il  fatto di non sentirsi più sicuri nelle proprie case, infatti, per la dottoressa è un timore che anche i più piccoli percepiscono. Paure che possono e devono essere affrontate, con i giusti metodi. <Parlare con i bambini significa parlare in modo coerente – prosegue -mettendo in relazione le parole con i sentimenti, altrimenti i bambini, abituati sin da neonati a percepire le nostre reazioni, capiscono che ciò che diciamo non è coerente, e non risulta quindi significativo per loro.> Importante, insomma, è essere autentici e fare i conti con ciò che siamo e ciò che pensiamo.> Grazie alla collaborazione con Progest, che gestisce la struttura, questi incontri sulle tematiche evolutive dell’infanzia, sono divenuti ormai degli appuntamenti collaudati, interessanti e di aiuto per i genitori. <Sono momenti opportuni per la nostra scuola – commenta l’assessore Giuseppe Beccarelli – perché la nostra struttura, di qualità, non dia solo risposta nel tempo in cui è impegnata a gestire i bambini, ma sia in grado di dare un contributo a famiglie e genitori affinché si possa ricreare, all’interno della famiglia, il clima necessario per una buona crescita dei nostri figli.>
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto