CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Compiano perde ed è ultimo in classifica

Calcio: il Compiano perde ed è ultimo in classifica

08 Mag 2012

Bene Bardi e Borgotaro

Un pareggio che vale una vittoria quello ottenuto ieri, dalla Valtarese, in casa, a spese della capolista Libertaspes. I ragazzi di Calchini con tanta volontà e determinazione, hanno guadagnato un prezioso punto che significa, a due giornate dal termine del campionato di Promozione, profumo di salvezza. Ad andare in rete, a soli 14 minuti dall’inizio della gara è stata la prima della classe; ma la Valtarse, invece di deprimersi, ha reagito bene, cercando e ricercando la rete, trovandola al 40esimo, grazie a Smb, che ha calciato un potente rasoterra da trenta metri, indovinando tutto. Un pareggio che per i valtaresi ci sta tutto e il pubblico lo sa bene tanto che, al temine dell’incontro, la squadra esce dal Bozzia tra gli applausi. Terzultima, a 32 punti, ma ad un soffia da Biancazzurra e Arcetana, che domenica hanno lo scontro diretto, la Valtarese affronta la Meletolese, settima, ed è determinata a fare duo l’incontro. Passiamo alla Prima categoria dove un fantastico Bedonia, mai domo, ha avuto la bravura e l’abilità di volgere, a proprio favore, un incontro che ormai sembrava perso. I ragazzi di Martorino, infatti, prima hanno lasciato straripare il San Lazzaro, che ha siglato tra il primo tempo  e il 25esimo della ripresa ben tre gol. Poi, la squadra, ha avuto un sussulto ed ha iniziato a giocare, siglando due gol, beccandosi il 4 e poi rimontando, in un’escaletion incredibile, arrivando al pareggio: 4 a 4. ben 6 reti sono state realizzate nel secondo tempo in un incontro sicuramente tra i più belli e coinvolgenti di tutta la stagione. Per il Bedonia sono andati a segno: Ferrari, Sermattei, , Garcia e Berzolla. E con questo risultato il traguardo dei play out è adesso più vicino e domenica la squadra, penultima con 24 punti, giocherà in casa della Fontanellatese. In seconda categoria nulla da fare per il Compiano che, pur realizzando 3 reti, andando in vantaggio per primo, al 15esimo, grazie a le Rose, non riesce a mantenere il risultato e si fa raggiungere e poi superare dalla Ghiare, che chiude sul risultato di 4 a 3. Continua il momento no del gruppo di Chiolerio che, partita dopo partita, è scivolato sempre più pericolosamente nella zona bassa della classifica, ritrovandosi, ora, in ultima posizione a quota 19. Ottimo, invece, il campionato del Ghiare, che anche ieri ha confermato il suo buon momento e la voglia di fare sempre meglio, consolidando o, magari, migliorando, l’attuale terza posizione. Domenica prossima ad attendere il Compiano c’è il Tizzano, terzultimo in classifica, mentre il Ghiare ospiterà il Felino. Ottima performance del Borgotaro, che ha bloccato, in casa, il Tizzano, sul risultato di 2 a 1. Passato in vantaggio al 21esimo del 1 tempo, con Scarpenti, il gruppo guidato da Biagi si è poi fatto raggiungere dagli avversari al 40esimo. Nella ripresa, però, al 22esimo, grazie ad un calcio di rigore il Borgotaro ha avuto la possibilità di tornare al gol, cosa che ha fatto, vincendo l’incontro. Per lui tre nuovi punti fondamentali, che lo fanno ulteriormente salire in classifica, a quota 25 e lo mettono in una posizione tranquilla. Domenica ad attenderlo c’è un avversario temibile, lo Scanderbeg, sempre pronto rifilare la sua zampata. Anche se ieri ha dovuto soccombere, come poche volte gli è capitato in questa stagione, al Torrile San Polo che, in ottima giornata, lo ha battuto senza storia  per 5 reti a 2. Bella performance anche del Bardi, vittorioso fuori casa per 2 reti a 0 ai danni del Felino, grazie a Pambianchi e Rossi. E, grazie ad un mezzo passo falso del Collecchio, fermato sul pareggio dal Sivizzano, il Bardi ha accorciato di nuovo le distanze dalla capolista ed ora ha solo due punti in meno e la sfida nella sfida di domenica prossima, con lo scontro diretto tra le due prime donne di questo campionato. Il campionato si deciderà nei prossimi e ultimi 90 minuti di gioco. Un finale di stagione davvero ricco di suspance, ma anche di buon gioco. Infine il Solignano, terzo in classifica, vittorioso ieri sul Lemignano per 3 reti a 1, domenica incontrerà il Torrile. Buon successo, anche in terza categoria, per il Valgotra, che ha piegato la Varanese sul risultato di 3 reti a 0. domenica la squadra di Albereto, terza in classifica, incontrerà il Fraore, terzultimo.

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto