CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Bedonia torna alla vittoria

Calcio: il Bedonia torna alla vittoria

03 Apr 2012

Poker di reti per il Bardi

Partiamo dalla Promozione, dove la Langhiranese torna alla vittoria e ritrova il sorriso, a spese della Valtarese. La squadra di mister Calchini, brillante, ma poco concreta sotto porta, ha perso per 2 a 0 un derby molto atteso. La Langhiranese da subito detta le sue condizioni, che sono quelle di cercare la vittoria, che trova al 5 minuto del primo tempo. Qui, la Valtarese prova a reagire, affidandosi a Martini e Squeri, che mettono in atto belle giocate, ma non finalizzano. I padroni di casa giocano bene, la Valtarese rincorre e cerca il pareggio, che sfugge. Ed è così per uasi tutto l’incontro, sino a quando, a pochi minuti dalla fine del match, al 40esimo, Delnevo fa fallo su Cuccu e l’arbitro decreta il rigore, a favore della Langhiranese. È Grassi che dal dischetto tira e segna il 2 a 0. Una sconfitta che alla Valtarese brucia, che proprio non ci voleva. Fuori casa il gruppo non riesce a segnare, non riesce a concretizzare belle azioni e, di conseguenza, i punti non arrivano. Ed invece è essenziale farli, perché la classifica non fa certe stare tranquilli. Sempre penultima, a quota 27, la Valtarese non può più permettersi di sbagliare, già a partire dal prossimo incontro, quando ospiterà la Castellana, settima. In prima categoria il Bedonia fa suo l’incontro, contro la Pontenurese, e può ricominciare a sperare. Un colpo grosso quello messo a segno dai ragazzi di Biggi che, dopo essere passati in svantaggio al 25esimo del primo tempo, nella ripresa ci mettono tutto il cuore e la passione di cui sono capaci ed ecco che i risultati arrivano. Al 21esimo con Faconti trovano il meritato pareggio, che è meglio di una iniezione di adrenalina. A facilitare il tutto ci pensano anche gli avversari che giocano con un uomo in meno, espulso. Tutto diventa in discesa e, 6 minuti dopo, è Sermattei ad andare in rete, segnando l’atteso gol della vittoria. Grazie a questo risultato, il Bedonia non è più solo in classifica all’ultimo posto, ma ha agganciato il River Club,a quota 19 e, a questo punto, può sperare nella salvezza, centrando i playout. Il prossimo turno ospiterà in casa il San Secondo, 6 in classifica. E veniamo alla seconda categoria, dove il Solignano  fa suo l’incontro, ai danni del Tizzano, per 2 reti a 0, confermando che i ragazzi allenati da Setti, vogliono riconquistare la vetta della classifica. In rete al 38esimo del primo tempo Caputo, al 30esimo della ripresa Bertorelli. La partita è tutta in mano ai padroni di casa che lasciano poco spazio al Tizzano, che esce dalc ampo a mani vuote. Terzo in classifica, nella prossima partita il Solignano dovrebbe avere gioco facile: ad attenderlo, infatti, c’è il Torrile, fanalino di cosa a quota 13. Mantiene viva la voglia di riacciuffare la prima posizione in classifica anche il Bardi, che ieri ha strapazzato letteralmente il Torrile San Polo, rifilandogli un poker di reti. Incontro senza storia, con i ragazzi di Bianchi che si sono affidati a Danilo Rossi, ieri in grande spolvero, che ha segnato tutte e quattro le reti, precisamente al 32esimo del primo tempo, al 16esimo, 36esimo e 46esimo della ripresa. Per gli avversari gol della bandiera siglato, su rigore, sa Iovane. Un Bardi che ha dato prova di essere in grande forma e che non vuole lasciar prendere il largo alla capolista Collecchio che sarà la sua diretta avversaria nella prossima partita. Un incontro al vertice, sicuramente da non perdere. Non pare terminare il periodo infelice del Compiano, anche ieri battuto, fuori casa, dalla Calestanese per 3 reti a 1. Netta la supremazia degli avversari che poco hanno concesso ai ragazzi di Chiolerio, se non il gol, al 18esimo della ripresa, firmato d Roberto Mori. Sempre quartultimo in classifica, il prossimo turno il Compiano andrà sul campo del Tizzano Val Parma, avversario non particolarmente ostico. Un pareggio, con una rete a testa, nell’incontro tra Borgotaro e Sivizzano. In gol per i ragazzi di mister Biagi, è andato a soli 11 minuti dall’inizio dell’incontro Bongi. Sul campo del Capitelli, però, il Borgotaro s’è fatto riacciuffare, dopo soli 8 minuti dagli avversari, chiudendo qui, di fatto, la partita. Il prossimo turno affronterà fuori casa lo Scanderbeg che, proprio ieri, fuori casa, ha vinto contro l’Audace per i rete a 0, siglata da Smalay. Bell’incontro, infine, ricco di gol, quello tra Lemignano e Ghiare, terminata a favore di quest’ultima, sul risultato di 4 a 3. quarta in classifica, a solo un punto dal Solignano, la Ghiare ospiterà il Felino. In terza categoria, il Valgotra ha chiuso il match, contro il Mercuri, a reti inviolate: 0 a 0, mentre la Varanese è stata battuta, per 3 a 2 in casa, da Vicofertile.  Il Valgotra. 4 in classifica, nella prossima partita affronterà il Fraore, terzultimo, mentre la Varanese andrà sul campo del Felegara          

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto