CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il derby della Valtaro al Solignano

Calcio: il derby della Valtaro al Solignano

27 Mar 2012

Ha battuto il Compiano

Promozione: è il giovanissimo Carminati, al 40esimo della ripresa, a regalare il gol della vittoria alla Valtarese che, sul campo casalingo del Bozzia, ha sconfittola quarta in classifica, il Lentigione. Una partita, quella di ieri, che sembrava ormai scritta, con i minuti che velocemente passavano e quel risultato che non cambiava mai. Fino a quando, dopo tentativi andati a vuoto da entrambe le parti, e qualche brivido  per i sostenitori della Valtarese, Squeri vede sul limite sinistro dell’area il giovane compagno, appena entrato in campo, gli tira la palla; lui la stoppa, mirando la porta e scaricando un deciso tiro che beffa Bombardini e regala alla Valtarese tre importantissimi punti. Penultima, ma con 27 punti, insieme a Baincazzurra e Fraore, domenica i ragazzi di mister Calchini saranno ospitati dalla Langhiranese che in classifica è sesta, con 43 punti. Veniamo alla Prima categoria, dove il  Bedonia non riesce a cambiare le sorti della classifica, rimanendo saldamente ancorata all’ultima posizione. Neppure l’incontro con il Valtidone è riuscito a far portare a casa punti preziosi. I ragazzi di Draghi hanno subito, per quasi tutto l’incontro, il gioco degli avversari, non concretizzando,se non solo in rare occasioni, nella ripresa. Ma qualche timido approccio non basta e gli avversari cercano il gol, trovandolo, al 25esimo del secondo tempo. Solo nei minuti finali il Bedonia ha un sussulto, cerca di reagire e mette in difficoltà,s erie, l’avversario. Ma è troppo tardi, non c’è più tempo. Il Valtidone serra le fila e il tempo, inesorabilmente, scade. Sempre ultima, a quota 16 punti, e sempre più a rischio, domenica la squadra locale andrà a giocarsela sul campo della Pontenurese, , ieri battuta dal Soragna, e attualmente quinta in classifica. Passiamo alla Seconda categoria dove l’atteso confronto tra  il Borgotaro, penultimo in classifica, e la capolista Collecchio, è terminato con una goleada infinita, ai danni della squadra allenata da Biagi. Un Collecchio in splendida forma ha battuto, senza storia, gli avversari, per 5 reti a 1, dominando nettamente tutto l’incontro, sin dalle battute iniziali. Per il Borgotaro la rete della bandiera è arrivata, sul risultato di 4 a 0, su rigore, siglato da Bongi. Con una classifica sempre più difficile, penultimo, a 14 punti, con un solo punto di differenza dal Torrile, il Borgotaro deve assolutamente cercare di fare punti in questa parte finale del campionato, già a partire da domenica prossima quando, in casa, , ospiterà il Sivizzano, squadra che veleggia nella zona media della classifica. Quartultima posizione, invece, quella occupata dal Compiano che ieri non è riuscito a vincere il secondo derby consecutivo della Valtaro, al quale è stato chiamato a giocare. Alla fine ha prevalso il Solignano che, sin dalle battute iniziali, ha voluto avere il gioco in mano, andando a segno al 23esimo del primo tempo con Bertolucci e facendo il bis, al 41esimo della ripresa, con Bertoncini. Quando i giochi sembravano chiusi, ecco che l’arbitro fischia un calcio di rigore, a favore del Compiano, che segna grazie a Roberto Mori, al 45esimo. Troppo poco il tempo rimasto per sperare, almeno, in un pareggio. Domenica il Compiano, in casa, se la vedrà conl a Calestanese, mentre il Solignano, sul campo amico, ospiterà il Tizzano Valparma. Pareggia, 1 a 1, invece, la Ghiarese, con l’Audace e domenica prossima incontrerà il Lemignano. Buona prestazione della Scanderbeg che, vincente sul Felino per 4 reti a 3, domenica andrà sul campo dell’Audace. Sonora sconfitta, invece, per il Bardi, che dopo un ottimo campionato, ora comincia a cedere; ieri ha infatti perso l’incontro con il Sivizzano per 3 reti a 0. Il Bardi mantiene ancora la seconda posizione, a quota 37, anche se sente il fiato sul collo del Solignano che ha solo 1 punto, ormai, di differenza. Ma i ragazzi allenati da Bianchi potrebbero riscattarsi già dalla prossima partita, quando, in casa, ospiteranno il fanalino di coda, il Torrile San Polo. Infine, in terza categoria, stop del Valgotra, per mano del Juventus Club, che ha fatto suo l’incontro per una rete a zero, mentre la Varanese è stata battuta dal Mercury. Domenica il Valgotra, 3 in classifca, se la giocherà con il Mercury, quartultimo, mentre la Varanese , 5, ospiterà il Vicofertile, 4.

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto