CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: nei recuperi il Compiano batte Scanderbeg

Calcio: nei recuperi il Compiano batte Scanderbeg

16 Mar 2012

Pareggiano Bardi e Bedonia

Si sono giocati, mercoledì, alcuni importanti recuperi. Iniziamo dalla prima categoria, dove il Bedonia è andato sul campo del Soragna, dal quale è tornato con un prezioso punto, dopo l’incontro terminato in parità: 1 a 1. Primo tempo non certo brillante per la squadra della Valtaro, che però ha saputo recuperare nella ripresa, quando è riuscita a cambiare letteralmente ‘faccia’ alla partita. Merito, sicuramente, di Emanuelli che, a 43 anni suonati, continua ad essere un punto di riferimento per l’intero gruppo. La squadra, dopo l’esonero di Cassini, sembra aver ritrovato quello spirito di gruppo in grado di farla uscire dalla zona retrocessione. Ha portato a casa, infatti, 4 punti in sole due partite.Termina con un pareggio, 1 a 1, anche l’incontro, in seconda categoria, tra Bardi ed Audace. Un pareggio che ci sta tutto, anche perché le squadre si sono divise equamente, in quanto a prestazioni, un tempo per uno, anche se all’Audace non è stato concesso un rigore. La prestazione della squadra della Valceno è apparsa un po’ sottotono, malgrado resti a tutt’oggi una  delle più titolate a vincere il campionato di seconda categoria, mentre l’Audace sta lottando per non retrocedere. Va detto che il Bardi è costretto, durante la settimana, a giocare i recuperi al pomeriggio, poiché il campo è sprovvisto di illuminazione. E' probabile, dunque, che per ragioni di lavoro vi siano state parecchie assenze da entrambe le parti. Il risultato potrebbe essere stato falsato da questa situazione. Gioca un ottimo incontro il Compiano, che finalmente è riuscito a esprimere tutto il suo potenziale, nonostante le condizioni fisiche non al top della sua punta di diamante, Mori, Un gol per lui, a fine gara, con una punizione dai 30 metri che ha letteralmente piegato le mani al portiere ospite. Un Compiano che ha letteralmente imbrigliato gli avversari, impedendogli di tirare anche una sola volta in porta. Pressing alto e a tutto campo. Bene Cristian Mariani, autore del primo gol, che ha offerto una grande prestazione influenzando in modo positivo tutta il lavoro della squadra. All'andata il Compiano aveva subito un pesante 4 - 0 dallo Scanderbeg,  che si giova della presenza di giocatori di categorie superiori, ma che spesso non riesce ad allenarsi.Se il Compiano saprà continuare a giocare come ieri sera, la salvezza è certa. Intanto, domenica c’è l'atteso derby col Borgotaro che, all’andata, si era concluso sul punteggio di 0 - 0. Segnaliamo, infine, il recupero della partita di seconda, tra Calestanese e Bardi, sul campo del Calestano, mercoledì 21 marzo, alle ore 20.30 e, in terza, quella tra Valgotra e Vicofertile, che si giocherà sul campo comunale di Isola di Compiano, sempre il 21 marzo, alle 20,30. E veniamo a parlare del Santa Maria San Salvatore. La squadra tornolo-cogornina conquista tre importanti punti nella trasferta contro il Camogli. Le due formazioni non hanno offerto ai loro tifosi, nella prima frazione di gioco, molte emozioni e il 1° tempo si è concluso sul punteggio di 0 a 0. Le azioni più importanti del match si sono svolte verso la fine della partita. La squadra biancoazzurra ha segnato il goal del vantaggio all'83° con Dasso. Il Camogli ha reagito ed ha colpito, pochi minuti dopo, la traversa. La partita si è conclusa sul punteggio di 1 a 0 per il Santa Maria San Salvatore. A cinque giornate dal termine del campionato la squadra biancoazzurra, grazie agli ultimi risultati, si è allontanata dalla zona pericolosa ma deve restare concentrata fino alla fine. I biancoazzurri affronteranno, domenica, al Comunale di Cogorno, il Borgoratti Meeting Club, un'altra diretta avversaria nella corsa salvezza.

 

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto