CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: la Valtarese torna e vince

Calcio: la Valtarese torna e vince

28 Feb 2012

Il derby della Valtaro lo ha vinto il Solignano

Col disgelo della neve sono ripresi i campionati di calcio dove militano le squadre della Valtaro – Valceno. E già, dopo lo stop forzato, i campi hanno regalato i primi, interessanti responsi. A partire dalla Valtarese, in Promozione che, dopo la pausa forzata, è tornata vincente e decisa, battendo la Castelnovese per 2 reti a 0. I granata hanno giocato una bella partita, sotto ogni punto di vista, e la loro performance è stata a lungo applaudita, al Bozzia, dai numerosi tifosi accorsi a sostenere una squadra che, sin qui, ha giocato a fasi alterne. Dopo un primo tempo equilibrato, dove non si sono visti esaltanti guizzi da nessuna delle due compagini, al 31esimo della ripresa ci pensa Salvini a regalare la prima gioia del gol. Un gol che era nell’aria, visto che la Valtarese è stata, sa subito, padrona del campo, dinnanzi ad avversari sempre meno incisivi. È Moretti che batte una punizione appena fiori dall’aerea e, il rasoterra, trova pronto Salvini che infiltra un tiro, che non perdona, tra un groviglio di difensori. Passano solo 3 minuti e la Castelnovese tenta un contropiede, ma sulla sua strada trova Martini che non si lascia sfuggire la ghiotta occasione e va a rete, mettendo la parola fine ai sogni degli avversari. In classifica la Valtarese è sempre nelle zone basse, terzultima, a quota 19 punti. Ma il gioco messo in campo ieri fa ben sperare anche per i prossimi, già a partire da domenica, quando, fuori casa, incontrerà il Montecchio, che sta nella parte medio-bassa della classifica. Passiamo alla Prima categoria, dove il Bedonia, volenteroso, ma poco fortunato, ha un rientro da dimenticare, in casa, con il Gotico Garibaldina. E pensare che, sino alla battute iniziali, l’incontro faceva ben sperare per mister Cassiani ed i suoi ragazzi che da subito, dopo 5 minuti di gioco, hanno tentato di andare in rete. Riprovandoci, e centrando l’obiettivo, 10 minuti dopo, al 15esimo, grazie a Pasotti. Il Gotico non ci sta e preme per tutto il primo tempo, per cercare il pareggio ma, quando manca un minuto al riposo, Pasotti tenta il bis, fallendo. Il secondo tempo si apre conil Gotico sempre più desideroso di sistemare, a suo favore, l’incontro e all’8avo  ci riesce con Faconti, agguantando il pareggio. Il Bedonia tenta di tornare in vantaggio al 12esimo, ma senza successo. È il Gotico, infine, al 35esimo, che cerca il gol vittoria, trovandolo con Dabusi. Gli animi si surriscaldano, vengono espulsi 1 giocatore per parte  e al 39esimo il Bedonia sfiora il pareggio, ma il portiere è bravo a placcare. E l’incontro si chiude con un risultato che i ragazzi di Cassiani non hanno meritato. Sempre ultimo in classifica, con 11 punti, domenica il Bedonia  andrà in casa della Bobbiese, che è terza, in un incontro difficile, ma non impossibile. E veniamo alla Seconda categoria dove il Ghiare fa capitolare il Collecchio che perde l’incontro, per 2 reti a 1, ma anche il primato in classifica. Per la Ghuiare hanno segnato Carli, al 17esimo del primot empo e Mazza, al 3 della ripresa. Il derby della Valtaro se l’è aggiudicato il Solignano che ha battuto, sul proprio campo, il Borgotaro, per 3 reti a 1. Ad andare in rete per primo è stato il Borgotaro, al 5 del primo tempo, grazie a Dauti, ma il Solignano non è stato certo a guardare e al 45esimo, proprio sullo scadere del primo tempo, ha riportato in parità l’incontro, grazie ad un rigore, siglato da Lupi. E’ toccato poi a Bevilacqua al 15esimo della ripresa e a Caputo, al 45esimo, siglare le reti della vittoria. Finita in parità la partita tra Compiano e Felino, una partita che ha visto realizzare 4 gol, 2 per parte, tutti nella ripresa. Il Compiano è andato a segno al 7 inuto, grazie a Roberto Mori, che ha poi siglato la doppietta al 23esimo. Parità anche nell’incontro tra Tizzano e Scanderbeg, terminato 1 a 1 e con reti di Buffa e Sery. Infine, l’incontro tra Calestanese e Bardi non è stato disputato. In  classifica il Solignano, capolista con 31 punti, domenica incontrerà il Felino, 5; il Bardi, 3 con 26 punti, ospiterà in casa il Tizzano; il Ghiare, 4, a 25 punti, giocherà contro il Sivizzano; lo Scanderbeg, 6, ospiterà la seconda in classifica, il Collecchio; il Compiano, 4ultmo, con 13 punti andrà sul campo dell’Audace, penultima in classifica e, infine, il Borgotaro, fanalino di coda con 7 punti all’attivo, ospiterà la Calestanese, che si trova in zona medio bassa della classifica. Infine, per la terza categoria, il Valgotra ha perso in casa dell’Astra, per 2 a 1: 5 in classifica, a quota 19 punti, domenica ospiterà il Madregolo, capolista con 29 punti.

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto