CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Cava Bardi, interviene il consigliere provinciale Pinardi

Cava Bardi, interviene il consigliere provinciale Pinardi

18 Feb 2012

"Il sindaco dica la data della sua chiusura"

"La Cava di Groppo di Pietranera nel comune di Bardi da dove si estrae ofiolite, roccia che contiene amianto, seppur in modeste quantità, aperta da oltre vent'anni è bene che vada verso una chiusura certa. Provincia di Parma e comune di Bardi, ciascuno per le proprie competenze, devono adoperarsi per scrivere la data entro la quale la cava deve chiudere per evitare rischi alla  salute dei cittadini e per la salvaguardia di una delle più belle e incontaminate vallate, a vocazione agroalimentare, del parmense."

Un paio di anni fa si è tenuta una assemblea nella sala consigliare del comune più importante della Valceno,  dalla quale emersero diversi dubbi circa l'opportunità di procedere al rinnovo della convenzione con i cavatori. Di fronte alle preoccupazioni di alcuni cittadini, costituitisi in comitato, che lamentavano i rischi della salute per le persone , si convenne di sospendere l'apertura della cava in attesa di ulteriori e più approfonditi studi,  coinvolgendo l'ARPA di Reggio Emilia, che vanta una elevata competenza nel panorama regionale e nazionale per quanto concerne studi e conoscenze specifiche sul trattamento dell'amianto.

Probabilmente i risultati degli studi e delle analisi eseguite, hanno prodotto dati che rimangono nei limiti  dei valori indicati dalle leggi vigenti (che escludono rischi per la salute delle persone) che disciplinano la complessa materia dell'amianto.  La scelta dell'amministrazione comunale di Bardi di rinnovare la convenzione con i cavatori per la riapertura della cava di Groppo di Pietranera è probabilmente formalmente corretta. Tuttavia ritengo che la valutazione  degli enti territoriali che hanno responsabilità sia nella definizione dei Piani Estrattivi sia delle autorizzazioni a coltivare le cave, debba  tenere conto di una sempre maggiore sensibilità da parte dei cittadini che,  con il recente pronunciamento del Tribunale di Torino, che ha emesso una severa sentenza di condanna (storica) nei confronti dei proprietari della "Eternit",  sara destinata ad aumentare.

La politica, quindi, lasci perdere inutili polemiche, eviti i rimpalli delle responsabilità, qualcuno si cosparga il capo di cenere per l'assordante silenzio mantenuto in questi anni e nei diversi incarichi che la vita politica gli assegnato, ma ora si affronti la questione con l'obiettivo di arrivare a scrivere la parola fine e una data certa alla cava di Groppo di Pietranera.

 

Massimo Pinardi

Consigliere Provinciale

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto