CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Interrogazione sulla ferrovia di Borgotaro

Interrogazione sulla ferrovia di Borgotaro

10 Feb 2012

Da parte del gruppo "Gente del Borgo"

Anche il gruppo consiliare “Gente del Borgo”, torna sul tema del compelto degrado ed abbandono in cui versa la stazione ferroviaria del comune di Borgotaro, e lo fa con un’interrogazione, che presenterà, nel prossimo consiglio comunale, al sindaco e a tutta l’amministrazione. Considerato che, si legge, lo stato complessivo di totale abbandono della stazione ferroviaria è ormai del tutto inaccettabile e vergognoso; le sale d'aspetto, un tempo adeguatamente riscaldate, hanno raggiunto temperature polari; i marciapiedi di accesso ai treni, un tempo tenuti sgombri dalla neve, sono quasi completamente ghiacciati e determinano situazioni di grave pericolo per i cittadini nel salire e scendere dai treni; la biglietteria, un tempo perfettamente funzionante, è ormai quasi sempre chiusa al pubblico; che il numero di treni soppressi a causa di un palmo di neve caduta nella stagione invernale è indegno di un paese civile; il Consiglio comunale voluto dalla passata amministrazione nei locali della stazione non ha prodotto il minimo risultato ma solo  delle chiacchiere  inutili e quindi evitabili come quelle dell'Assessore regionale Peri e del Presidente della Provincia Bernazzoli; il numero dei pendolari, considerato lo stato sempre più depresso dell'economia locale, è inevitabilmente destinato a crescere nei prossimi anni. Chiede di conoscere quali iniziative sono state già intraprese dall'Amministrazione per ridare un minimo di decoro alla stazione ferroviaria per evitare che possano riproporsi situazioni come quelle viste in questi giorni;  di sapere se a fronte della situazione di pericolo oggettivamente determinatasi per l'incolumità fisica dei cittadini si ritengono  sufficienti estemporanei sopralluoghi nella stazione ferroviaria o se, più opportunamente, l'Amministrazione si sia già rivolta all'Autorità giudiziaria; per quale motivo non si è provveduto, anche tramite accordi con Trenitalia, se necessario  utilizzando fondi del bilancio comunale, a fare in modo che le sale d'aspetto fossero comunque riscaldate e che i marciapiedi di accesso ai treni fossero comunque sgombri da ghiaccio e neve.

 

 

Gente del Borgo: Alessandro Bocci, Roberto Marchini, Roberto Stefanini

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto