CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



La Roby oggi gioca ad Alghero

La Roby oggi gioca ad Alghero

28 Gen 2012

Nello 'scontro salvezza'

Dopo la bella, ma sfortunata prova di domenica scorsa contro Muggia, la Roby Profumi volerà in Sardegna per un’altra gara fondamentale per la lotta per non retrocedere. Sabato pomeriggio alle ore 19 le ragazze del presidente Delnevo affronteranno il Mercede Alghero dell’amico Francesco De Rosa per la terza giornata di ritorno del campionato di A2 Femminile. Per la Roby Profumi quest’appuntamento rappresenta un opportunità sicuramente da sfruttare per agguantare proprio Alghero che la precede in classifica di sole due lunghezze. Nella gara di andata disputata a Borgotaro le sarde seppero imporsi per 66 a 59 dopo una partita vissuta sul filo dell’equilibrio. La Roby Profumi dovrà quindi cercare di imporsi, magari ribaltando la differenza canestri che in un eventuale arrivo a pari punti si rivelerebbe determinante per la salvezza. Rispetto alla gara di andata però la Roby Profumi dovrà fare a meno sia di Trevisan che di Camisa mentre Iemmi non è ancora recuperata e non potrà quindi prendere parte alla trasferta sarda. Coach Degli Esposti convocherà le dieci ragazze che per soli due punti hanno sfiorato la vittoria contro Muggia. Il Mercede Alghero nell’ultima giornata ha subito una sconfitta per 61 a 44 da Marghera dell’ex Roby Profumi Francesco Iurlaro. Coach Paccariè nelle ultime due gare ha potuto schierare sia il play Monticelli che la neo arrivata Francesca Rossellini. Questi due innesti vanno a rinforzare il settore esterne delle sarde che avevano già in Donati, Mei e Martelliano tre ottime bocche da fuoco. Nel settore lunghe la comunitaria Slavova, l’esperta Cucchiara e la giovane Giorgi lasciano valide soluzioni al coach di Alghero per limitare le interne della Roby Profumi. Nella gara di andata poi non ci fu l’impiego di Maria Giulia Forni, mentre sabato l’ex Cervese sarà delle dieci e porterà il proprio contributo alla formazione locale. Coach Degli Esposti in settimana ha cercato di lavorare sugli aspetti, prevalentemente difensivi, che non hanno funzionato domenica contro Muggia e si attende dalle proprie ragazze una prestazione simile a quella di Biassono. Ritornare dalla trasferta di Alghero con due punti sarebbe davvero importante anche in vista dell’altro scontro salvezza in programma per domenica prossima a Borgotaro contro la Virtus Cagliari. L’appuntamento è quindi per sabato pomeriggio alle ore 19 per una gara dall’importanza fondamentale.

 

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto