CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Liberalizzazione licenze taxi

Liberalizzazione licenze taxi

18 Gen 2012

La Lega chiede l'intervento della Regione

«Un testo, quello della bozza del prossimo Decreto Legge sulle liberalizzazioni, che ha dell’assurdo, - dichiara Stefano Cavalli, consigliere regionale della Lega Nord - essendo evidente come il governo Monti abbia intenzione di stravolgere completamente il settore e i suoi equilibri. Tra le misure ventilate dalla bozza del nuovo decreto - spiega Cavalli - vi sono il raddoppio delle licenze, la possibilità di possederne più di una e la possibilità di esercitare al di fuori dell’ambito territoriale di rilascio. Altri aspetti - aggiunge l’esponente del Carroccio - sono ancora da definire ma le conseguenze del provvedimento governativo sono facilmente prevedibili: la progressiva svalutazione del valore commerciale delle licenze; la possibilità per i grandi gruppi commerciali di acquistare numerose licenze, con evidenti rischi di oligopolio e cartello; la distorsione della domanda e dell’offerta in quanto chi ha acquistato la licenza in comuni scarsamente popolati, pagandola meno rispetto alla medesima licenza rilasciata da un comune ad alta densità, potrebbe operare in grandi città e metropoli, esercitando, quindi, una forte e sleale concorrenza. Se si proseguirà su questa strada ci ritroveremo nella stessa situazione di altre nazioni, dove in poco tempo il settore è finito in mano ai caporalati degli stranieri che lavorano per pochi spiccioli. Gli eventuali problemi che si lamentano non sono riconducibili ad uno scarso numero di licenze o ad una sorta di lobby dei taxisti ma semmai a una cattiva gestione da parte dei comuni. 

Se queste sono le liberalizzazioni volute da Monti, - conclude Cavalli - come Lega Nord non possiamo che manifestare il nostro dissenso e, attraverso una risoluzione, inviteremo l’Assemblea Legislativa a fare altrettanto, impegnando la Giunta regionale ad attivarsi in tutte le sedi istituzionali e politiche a contrasto delle sopradescritte modifiche contenute nella bozza del Decreto Legge sulle liberalizzazioni che a giorni sarà presentato dal Governo Monti»

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto