CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Comunità montana: 'troppi soldi per la discarica'

Comunitā montana: 'troppi soldi per la discarica'

26 Mar 2010

Per la gestione post - mortem

Circa i due terzi delle risorse disponibili nel bilancio di previsione della Comunità montana ovest, per l’esercizio finanziario 2010, saranno impegnati per la gestione post – mortem della ex discarica comprensoriale dei Piani di Tiedoli. Un dato che ha lasciato perplessi tutti i consiglieri, sollevando riserve anche in coloro che hanno votato a favore ma, soprattutto, provocando la decisa reazione di quelli che hanno espresso parere negativo. Il bilancio è stato approvato, a larga maggioranza, dalle forze politiche che appoggiano l’attuale giunta unitaria, tranne  il sindaco di Berceto, Luigi Lucchi ed il rappresentante della minoranza di Terenzo, Danilo Bevilacqua, che si sono astenuti, mentre hanno votato contro le minoranze dei Comuni di: Bore, Bedonia, Compiano, Pellegrino Parmense ed Albareto. Le contestazioni maggiori sono state avanzate sul fatto che le amministrazioni succeduti alla guida dell’ente comprensoriale, quando la discarica era funzionante, nono hanno provveduto ad accantonare i fondi necessari per la gestione post – mortem, come impone la legge. <Il bilancio della Comunità montana è volto – commenta Monteverdi, minoranza di Bedonia – per la stragrande maggioranza, al risanamento della discarica di Tiedoli. Giusto farlo, ma è evidente che in passato, indipendentemente dai colori che si sono susseguiti all’ amministrazione, sono stati fatti dei gravi errori. Mi diletterò, durante questo mandato, ad andare a vedere le situazioni, perché le voglio denunciare con chiarezza, non c’è trasparenza.> L’amministrazione della Comunità montana, pur ammettendo l’attuale momento di difficoltà, si è detta convinta che, nel corso dell’anno, la situazione finanziaria dell’ente dovrebbe migliorare. <E’ vero – conferma il presidente, Luigi  Bassi - ci sono degli interventi che riguardano la discarica, ma non solo; riguardano l’adeguamento del depuratore di Borgotaro ed il collegamento fognario e consentiranno di liberare risorse per l’ente e che potrà poi investire nei Comuni. Questo bilancio è stato redatto quandola Regione ci ha consentito di farlo, integrando fondi che sono venuti a mancare dal governo. Ci sono interventi che potranno godere di ulteriori investimenti, grazie a risorse messe a disposizione, anche dal governo che, forse, aprirà un nuovo filone di finanziamenti e questo ci fa ben sperare per il futuro e per lo sviluppo dei nostri territori.>
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto