CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: lettera contro la Proloco

Borgotaro: lettera contro la Proloco

20 Dic 2011

Firmata da alcuni iscritti

 

 

 

            Il 12 dicembre si è tenuta da parte dell'associazione turistica Pro Loco di Borgotaro la consueta Serata delle Stelle, ma quest'anno purtroppo questa ricorrenza ha avuto un significato ben diverso dagli altri anni perchè l'associazione è stata per tutto il 2011 ben poco attiva. Molti cittadini di Borgotaro sanno che il nuovo Direttivo dell'associazione si è auto eletto in un pomeriggio di un giorno feriale del mese di aprile attraverso le deleghe raccolte tra gli iscritti, da questa anomalia elettiva si preannunciava ciò che poi è avvenuto. Durante tutto il 2011 non è stato organizzato nulla di nuovo e purtroppo tutte le iniziative avviate negli anni passati con grande fatica e impegno sono state realizzate molto male. Alla Sagra del Prugnolo in primavera non vi erano pressoché visitatori, la Sagra della Castagna in ottobre ha visto un calo delle presenze di circa il 50%, con una disorganizzazione che ha creato grandi problemi tra gli ambulanti e i frequentatori. Ma il culmine della disorganizzazione lo si è poi avuto con il tradizionale Autunno Gastronomico Valtarese. La Pro Loco si è accorta solo a metà settembre che era stata organizzata senza di loro la manifestazione e allora per correre ai ripari hanno improvvisato un parallelo Autunno Gastronomico Borgotarese manifestazione senza pubblicità, senza impegno, senza far conoscere i termini dell’iniziativa. Inoltre si è arrivati al paradosso che la Pro Loco ha avviato azioni legali verso coloro che in tempo utile, durante l’estate, avevano impostato l’iniziativa con i crismi adatti a garantire a questa manifestazione il giusto risalto.

            Allora la “Serata delle Stelle” di quest’anno, come le manifestazioni realizzate nel 2011, è stata solo una ricorrenza obbligata. Certamente i premiati erano tutti più che meritevoli di riconoscimento, ma la cerimonia è sembrata piu’ un’auto-assoluzione per il lavoro scarso dell’annata turistica che una festa associativa come di solito siamo abituati a vedere nel nostro comune.

            In qualità di iscritti all’associazione esprimiamo pubblicamente il nostro rammarico per questa grave situazione che può portare allo sfascio dell’associazione stessa, nella quale molti ma non tutti, sanno fare volontariato con sacrificio, impegno, capacità, umiltà e idealismo.

            Auspichiamo pertanto che presto all’interno della Pro Loco ci sia un rinnovo di quei dirigenti che hanno dimenticato lo spirito originario della nostra gloriosa associazione la quale è diventata grande grazie all’impegno e alla dedizione di tante persone meritevoli, intraprendenti e capaci di promuovere il turismo.

 

Lettera firmata

| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto