CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Berceto: "Aumentano le rette alla casa protetta"

Berceto: "Aumentano le rette alla casa protetta"

09 Nov 2011

La minoranza contro il sindaco

Gruppo consigliare di opposizione "Per cambiare Berceto” Ora parliamo di casa di riposo Anche il famoso nodo della casa di riposo è venuto  purtroppo velocemente al pettine. La temeraria  operazione finanziaria messa in atto da Lucchi comincia, come da  noi previsto ed evidenziato a suo tempo, a dare i disastrosi risultati.  Ma il sindaco, ancora una volta, chiederà scusa. Della folle operazione finanziaria messa in atto a suo tempo da Lucchi, e da noi contestata nella sua globalità, in quanto fatta in dispregio a qualsiasi logica e correttezza  amministrativa, mettemmo in evidenza il fatto, molto grave, che per i prossimi 30 anni il comune non avrebbe più avuto la possibilità di discutere la fissazione delle rette che i nostri anziani avrebbero dovuto pagare, considerato che una precisa clausola contrattuale recitava testualmente che obbligo del gestore era quello di “ Informare l’Amministrazione  in caso di variazione delle rette o di modifiche organizzative nella gestione dei servizi.” E nulla più. Questa nostra sostanziale  osservazione sollevò allora l’indignazione  del Sindaco e dell’Assessore competente , offesi per avere sollevato tale perplessità nei confronti del loro operato, così come erano pervasi dall’amore e dalla sensibilità per il sociale e per i nostri anziani. Ci venne fatto notare che il contratto prevedeva l’attivazione di un Comitato di indirizzo e controllo con il fine di tutelare al massimo il benessere psico/ fisico degli ospiti. Ed ora ecco i risultati : ad un solo anno e mezzo dall’attivazione di quel folle contratto è arrivato il conto da pagare per i nostri anziani e per le famiglie. Il famoso Comitato non è mai stato costituito. Il gestore ha solo comunicato al Comune, come contrattualmente previsto. l’aumento delle rette cosi articolato: 5 Euro giornalieri  per gli attuali ospiti , pari a 150 Euro mensili e 1800 euro anno.( + 10% circa). 11 Euro  giornalieri per i nuovi ospiti, a partire dal primo di ottobre,  pari a 330 euro mensili corrispondenti a circa 4 mila Euro anno. (+ 21% circa) da notare che il costo annuo della vita aumenta di circa il 2.5 %. Tutto ciò senza che il Comune possa dire nulla, visto che contrattualmente lo stesso ha venduto qualsiasi potere di trattativa ( sembra che per gli attuali ospiti il comune metta a disposizione  qualche euro giornaliero che dovrebbe derivare dall’affitto della farmacia. Cosa non possibile considerato che si tratta di un servizio a domanda individuale. Peraltro ciò starebbe anche a  significare che per l’affitto della farmacia il Sindaco abbia deciso prima ancora di discuterne  nell’annunciato Proclama al Popolo  di fine mese, dove però sarà presente anche irene Pivetti, secondo Lucchi , la benefattrice dei bercetesi). Questo fa parte della svolta Epocale promessa dal Sindaco in campagna elettorale. Questi sono gli interventi di Lucchi, il Padrone di Berceto, a favore del suo popolo. Non bisogna più meravigliarsi di nulla , basta ricordare i Rifiuti con il 25% in più di spese, le righe blu, la farmacia ecc. Un disastro dietro l’altro, ma forse , come prima detto, il Sindaco si salverà chiedendo scusa.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto