CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Da lunedì via alla vaccinazione anti-influenzale

Da lunedì via alla vaccinazione anti-influenzale

05 Nov 2011

Proseguirà sino a sabato 26 novembre

Inizia lunedì 7 novembre la campagna di vaccinazione anti-influenzale attuata dall’Azienda USL di Parma, in collaborazione con i medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta in tutta la provincia. Le vaccinazioni sono effettuate: negli ambulatori dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta e negli ambulatori dell’Azienda USL in tutti i distretti. Il Servizio Sanitario Regionale,  tramite le Aziende Sanitarie, assicura gratuitamente la vaccinazione alle persone a rischio, ovvero:persone di età pari o superiore ai 65 anni;bambini (da 6 mesi), ragazzi e adulti affetti da specifiche malattie;bambini e adolescenti in trattamento prolungato con acido acetilsalicilico (aspirina); donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza all’inizio e durante la stagione epidemica (dicembre - febbraio);persone di qualunque età ricoverate presso strutture per lungodegenti; personale sanitario e di assistenza; famigliari di persone ad alto rischio; addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo; personale che per motivi di lavoro è a contatto con animali. Tra i servizi di pubblica utilità vanno ricompresi gli addetti alle forze dell’ordine, alla Protezione civile, i donatori di sangue, il personale degli asili nido delle scuole dell’infanzia e dell’obbligo, il personale dei trasporti pubblici, delle poste e comunicazioni, i dipendenti della pubblica amministrazione che svolgono servizi essenziali. Nel distretto Vali Taro e Ceno ci si potrà vaccinare dal 7 a sabato 26 novembre. A Borgotaro: il lunedì dalle 9.00 alle 14.00, Il venerdì dalle 8.30 alle 11.00; a Fornivo, il martedì dalle 8.00 alle 14.00, il  venerdì dalle 8.30 alle 11.00 e sabato 19 novembre dalle 9.00 alle 12.00; a Medesano, il mercoledì dalle 8.00 alle 10.00, a Begonia il mercoledì dalle 9.00 alle 11.00; a Bardi giovedì 17 novembre dalle 9.30 alle 11.30; Bercelo giovedì 11 e 24 novembre dalle 9.30 alle 11.30. Per i bambini nati dal 1996 al 2011, le vaccinazioni si effettuano presso gli ambulatori di pediatria di comunità. Ricordiamo che la vaccinazione può essere eseguita dai  6 mesi di vita in poi; le vaccinazioni sono effettuate con chiamata attiva dei bambini appartenenti alle categorie a rischio segnalati  alla Pediatria di Comunità dai Pediatri di libera scelta. Per coloro che non hanno il pediatra, ma il medico generico, è necessario prendere appuntamento e avere la  richiesta  del medico curante con indicata la patologia di cui soffre il minore. Questi i numeri da chiamare: Borgotaro tel. 0525.970293; Fornovo tel. 0525.300422.La campagna inizierà a Fornovo l’8 novembre e a Borgotaro il 14 novembre.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto