CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Regionali: Corradi della Lega ci riprova

Regionali: Corradi della Lega ci riprova

23 Mar 2010

Dopo cinque anni, si ripresenta al giudizio degli elettori

Al termine dei primi cinque anni di mandato presso l’assemblea legislativa regionale dell’Emilia Romagna, il consigliere della Lega Nord, Roberto Corradi, si presenta agli elettori per chiedere di rinnovargli la fiducia. Una richiesta che, come ha spiegato durante l’incontro con i cittadini avvenuto presso il Centro civico della Peschiera a Bedonia, si basa sulla convinzione di aver svolto, nel corso della legislatura che si sta concludendo, un lavoro proficuo a favore delle popolazioni del parmense. <Io, cinque anni fa – ha ricordato Corradi – avevo promesso le uniche cose che sapevo di poter mantenere: impegno, serietà e disponibilità nei confronti della gente. Ho il 98 percento di presenze in consiglio, quasi 450 tra interrogazioni, progetti di legge e risoluzione, una tra le cifre più alte di tutti i consigli regionali d’Italia; credo, quindi, di aver mantenuto quella parte di promesse fatte. Ho lavorato tutti i giorni a favore del nostro territorio e mi auguro che quanto fatto sia stato apprezzato, sta poi all’elettore decidere se ridare fiducia a chi ha mantenuto gli impegni, o a chi fa chiacchiere a volontà.> La Lega Nord auspica un cambiamento di rotta e di amministrazione per la regione Emilia Romagna. <Sì – conferma Corradi – Sarebbe sbagliato dire che qui tutto va male, non sarebbe corretto, ma ci sono molte cose che possono e devono essere migliorare. In opposizione si può fare, con molta fatica, stimolando e spingendo, in maggioranza sicuramente tutto è più facile ed in discesa.> Per la Lega il modello regionale è quello venero e lombardo <e la differenza si vede – sottolinea Corradi - basta pensare che nella sanità, a Parma, le liste d’attesa sono lunghissime; basta spostarsi verso Cremona, oltre il Po, e le liste d’attesa sono zero. Prova tangibile di come un’amministrazione diversa può fare interessi più forti a favore dei cittadini. >
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto