CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Varsi gioca la carta del fotovoltaico

Varsi gioca la carta del fotovoltaico

26 Set 2011

Inaugurato sabato il nuovo impianto

Energia pulita e risorse per le casse comunali: sono questi i vantaggi per la collettività che arriveranno dall’impianto fotovoltaico realizzato presso la località Villora nel territorio di Varsi e inaugurato questa mattina con una piccola cerimonia con le autorità a cui ha partecipato molta gente. Due “campi” che insieme produrranno 745 kw di potenza permettendo di non disperdere in atmosfera il corrispettivo di quasi 500 tonnellate di anidride carbonica; un investimento realizzato all’interno del progetto della Provincia “Fotovoltaico insieme” che sfiora i 3 milioni di euro della società Gesta vincitrice dell’appalto che verserà al comune 41 mila euro l’anno per 20anni. “ Questa iniziativa è stata voluta dal Comune e dalla Provincia e grazie a Gesta e alla disponibilità dei proprietari del terreno – ha detto il sindaco Osvaldo Ghidoni aprendo i saluti delle autorità che hanno preceduto il taglio del nastro. “I derivati per il comune da  questo progetto ci permetteranno di accedere a mutui con i quali finanzieremo altre opere pubbliche”. “C’è voluto tanto lavoro e tanto impegno soprattutto dei tecnici sia comunali che della Provincia” ha ricordato il vicesindaco Luigi Aramini ringraziandoli. “Sono impianti che generano un ritorno positivo per le amministrazioni comunali e che producono energia pulita” ha detto Fabrizio Maria Spanu dell’impresa Gesta illustrando le caratteristiche della struttura. “Sono iniziative importanti, realizzate grazie a una sinergia positiva – ha sottolineato l’on. Mauro Libè, segretario della Commissione Ambiente della Camera “occorre impegnarsi perché a livello nazionale ci sia più certezza in un quadro normativo che cambia troppo spesso mentre servirebbe dare più sicurezza per gli investitori”. “Esempi come questi, di grande positività, dimostrano che il paese può ripartire e che la spinta che viene dal basso, dai territori, dagli enti locali che li rappresentano, può far marciare la prospettiva. Invece con i tagli del governo si va nella direzione opposta – ha commentato il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli che ha concluso il ciclo degli interventi -  Con questo progetto diamo produttività a luoghi in cui è più difficile, portiamo reddito e introiti alle amministrazioni comunali. Nato dalla collaborazione tra Provincia e Comune, l’impianto fotovoltaico di Varsi rientra nel progetto “Fotovoltaico insieme”, promosso dalla Provincia con l’adesione di 35 Comuni, oltre alla partecipazione di Emiliambiente Spa e di soggetti privati. Con questa iniziativa provinciale sono state installati 24 campi fotovoltaici nel nostro territorio  di cui 15 stanno già producendo energia pulita oltre a fornire una royalty annuale per i Comuni a seconda dell’accordo stretto con il gestore. A regime il progetto, che ha comportato investimenti della Provincia per circa 120 milioni di euro, permetterà di installare nel nostro territorio una potenza totale di circa 36 MW (oltre 12.500 utenze, circa 33.000 abitanti) e di risparmiare ogni anno circa 20.500 tonnellate di CO2. Al termine della cerimonia il sindaco ha la prossima inaugurazione dell’impianto fotovoltaico realizzato sulla casa protetta, anch’esso rientrante nell’ambito di una iniziativa provinciale.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto