CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: primo stop per la Valtarese

Calcio: primo stop per la Valtarese

23 Set 2011

Nel derby con la Medesanese

Ieri Sera si è giocato il recupero della seconda giornata del Campionato di Promozione che vedeva in scena il Derby del Taro tra Medesanese e Valtarese. Un derby molto atteso dai molti significati. La Medesanese era reduce da un buon pareggio a Montecchio, ma la batosta subita alla prima giornata con i sette goal presi dall’ Audax Fontana erano un fardello che faceva ancora paura; tanto più che la Valtarese arrivava a Medesano con un ruolino di marcia da tritasassi. Due partite vinte, otto goal fatti e uno solo subito. Per due squadre che hanno come intenzione una tranquilla salvezza, il match era di vitale importanza e la vittoria di una delle due contendenti assumeva una grande importanza per il proseguo del Campionato. Ha vinto la Medesanese per 4-2 e lo ha fatto con pieno merito, nonostante la Valtarese, dopo un primo tempo da dimenticare, abbia avuto una reazione da grande squadra, che l’ha portata vicina alla clamorosa rimonta. Non vincere questa partita sarebbe stata una bella beffa per gli uomini di Ghillani che nella prima frazione di gioco, hanno dato davvero spettacolo andando a rete con una facilità estrema, e soprattutto non concedendo nessuna palla goal al temibilissimo attacco degli ospiti. Ospiti che hanno in Ivan Martini e Manuel Squeri due splendidi finalizzatori. Il 4-0 alla fine del primo tempo a favore dei padroni di casa, la dice lunga sull’andamento della partita e i goal di Dede, Melone, Tomasello e Minardi arrivati in rapida successione, sembravano essere il preludio ad una disfatta di proporzioni enormi. Così non è stato perche la Valtarese uscita dagli spogliatoi dopo il riposo, non era neanche parente a quella vista nel primo tempo. Capitan Bozzia e compagni hanno ringuainato il fioretto usato nel primo tempo e hanno sfoderato la clava. Qualche cambiamento tattico ha aiutato, ma la differenza l’ha fatta proprio il diverso approccio alla partita. Un po’ d’aiuto è arrivato anche dalla Medesanese che ha fatto Harakiri in occasione del primo goal, poiché la difesa ha prima regalato palla a Ivan Martini e poi lo ha atterrato causando oltre il rigore anche l’ingiusta espulsione del bravo Pagliari. Un errore quello difensivo che unito a quello dell’arbitro poteva costare davvero caro, perché da quel momento la Medesanese non ha più giocato e ha corso pericoli davvero importanti. Parlando ancora della partita, non possiamo non rimarcare la marcatura a uomo che Mister Ghillani ha predisposto per fermare il fuoriclasse della Valtarese Ivan Martini. Lo ha fatto seguire a tutto campo dal bravo centrocampista , ex Berceto, Cucchi, che con grande abnegazione non ha mai mollato la sua preda di giornata, limitandone il gioco in maniera significativa fino al momento del rigore-regalo.Dobbiamo aggiungere che ci è parsa un po’ strana la posizione dell’attaccante della Valtarese che di solito giostra tra le linee, con Calchini che gli tiene impegnata la difesa avversaria. Ieri le posizioni erano invertite e Martini nel primo tempo non l’ha proprio vista perché aveva sempre vicino almeno 3 avversari. Un Ivan Martini che ha però compiuto un grandissimo gesto tecnico in occasione del secondo goal siglato da Moretti. Il ragazzo ex Fidenza ha catturato una rinvio molto teso e con grande maestria ha scagliato un gran tiro che ha centrato l’incrocio dei pali e che ha lasciato di stucco tutta l’intera difesa dei padroni di casa. Poi è arrivato di gran carriera il bravo Moretti che ha insaccato con un bellissimo fendente che si è insaccato a mezz’altezza sul palo opposto dove era piazzato Varazzani. Il portiere della Medesanese dopo poco, ha compiuto una parata immensa sul solito Martini che da pochi passi non è riuscito ad angolare il tiro. Mancavano 7/8 minuti al termine e a quel punto sarebbe stata davvero dura per i padroni di casa che ormai erano sulle gambe e per di più in inferiorità numerica. Un plauso all’altro fuori categoria della partita non possiamo non darlo. Perché Terranova ha dato anche lui spettacolo per almeno un’ora. Poi è calato, ma il suo l’aveva già abbondantemente fatto. Idue assist e i lanci illuminati di 50 metri sono una testimonianza che è difficile confutare. Oltre alla promozione erano inprogramma i quarti di andata della Coppa Emilia di seconda Categoria. Solignano – Compiano era un altro Derby degno di nota. E’ terminato con la vittoria degli uomini di Tino Setti per 2-1,che con i goal di Filippo Bertorelli, un ex, e Andrea Pesci, si sono portati sul 2-0. A questo punto è arrivata la reazione del Compiano che ha accorciato le distanze con Valentini e poi ha sbagliato in almeno 4 occasioni il pareggio. Il Solignano esce vittorioso dal match di andata, ma se vorrà mantenere l’esiguo vantaggio, mercoledì prossimo dovrà cambiare registro, perché da quello che si è visto anche ieri sera nel bellissimo impianto K. Mendez di Berceto, Valentini e compagni hanno tutte le intenzioni di passare il turno. Per riuscirci, gli basterà l’ 1-0 e Mariani e compagni, in casa, vanno a rete con grande regolarità. Un ritorno sicuramente da non perdere, anche perché ieri sera c’è stato un po’ di nervosismo e quindi la partita promette davvero bene.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto