CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Fincuoghi: "non abbassiamo la guardia"

Fincuoghi: "non abbassiamo la guardia"

22 Set 2011

Lo chiede la CGIL, in merito allo stabilimento bedoniese

Cgil e Filctem Cgil provinciali esprimono soddisfazione per gli ultimi positivi sviluppi della lunga e complessa vertenza Fincuoghi, nella quale il sindacato si è speso fin dall’inizio con tutte le sue forze, collaborando con gli altri soggetti del tavolo interistituzionale, nella ricerca di soluzioni che puntassero sia alla salvaguardia dei siti produttivi di Borgotaro e Bedonia che alla tutela di tutti i posti di lavoro.   Oggi l’arrivo della turca Kale a Borgotaro rappresenta indubbiamente il coronamento di un percorso faticoso ma, per il sindacato, necessario e doveroso, che ha sempre avuto come linea guida la consapevolezza che la chiusura della Fincuoghi avrebbe rappresentato la fine del distretto ceramico e di un fondamentale bacino occupazionale per un territorio già molto penalizzato sotto il profilo economico-produttivo.   Tuttavia occorre non abbassare la guardia e mantenere la massima attenzione sulle sorti dello stabilimento di Bedonia, dove, pur avendo ottenuto l’omologa del concordato preventivo, rimangono difficoltà in ordine alle disponibilità finanziarie presentate. Qui, il sindacato, forte anche di accordi sottoscritti con la Regione Emilia-Romagna che prevedono, chiunque sia l’imprenditore che rileverà l’attività, la garanzia di tutti i 104 posti di lavoro, rimane impegnato, insieme agli altri attori della vertenza, nella ricerca di strategie che permettano di mantenere la piena produttività dello stabilimento preservandone gli attuali livelli occupazionali.   Ufficio Stampa Cgil Parma
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto